Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Un aperitivo in Wineria? Si paga con un bacio

Con un piccolo gesto d'amore, tutti i mercoledì di novembre e dicembre, dalle 18 alle 21, il primo bicchiere te lo offre il locale, in piazza Carlo Caneva 4 a Milano

Milano, 19 novembre 2013 -  Wineria, la nuova enoteca di Milano che punta su alta qualità e prezzi accessibili, ha deciso di fare un regalo di Natale a tutti coloro che si vogliono bene. Tutti i mercoledì di novembre e dicembre il primo bicchiere all'aperitivo è gratis per chi... si scambia un bacio.

L'idea, ispirata da un'azione analoga promossa a Sidney dal caffè Metro St. James, viene lanciata con un video disponibile su YouTube: “Paga con un bacio” spiega in modo semplice quello che accade nella nuova enoteca di piazza Carlo Caneva 4 (GUARDA IL VIDEO). Ogni mercoledì, dalle 18 alle 21, chi si presenta per l'aperitivo ha un'alternativa: pagare il conto intero, oppure scambiarsi un intenso bacio e non pagare il primo bicchiere. Ogni coppia, insomma, beve gratis.

“Wineria non è solo un'enoteca, è un modo diverso di vivere la città” spiega Stefano Rimassa, fondatore della prima enoteca che propone vino di qualità, a meno di 20 euro: “A Milano, e lo dico da milanese, siamo sempre tutti poco propensi ai rapporti con gli altri, a mostrare i nostri sentimenti. Così abbiamo pensato ci volesse un gesto forte: scioglietevi, baciatevi, siate davvero voi stessi. A chi lo farà, siano coppie consolidate, flirt di una sera o amicizie molto intense, noi regaleremo un buon bicchiere di vino”.
Insomma, il gioco è semplice: una coppia si presenta in Wineria, il mercoledì all'aperitivo, ordina due calici di bianco, rosso o bollicine, beve e... se si dà un bacio, va via senza sborsare nemmeno un centesimo. In Wineria non vogliamo i vostri soldi, vogliamo i vostri baci.
 

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
404 - Resource not found
404 – Resource not found