Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Anziano pestato per la bici, la svolta: fermato 31enne

Si tratta di un una persona con piccoli precedenti. L'uomo è stato rintracciato grazie alla localizzazione del cellulare contenuto nel marsupio sottratto alla vittima

Via Farini, anziano in fin di vita dopo rapina (Newpress)
Via Farini, anziano in fin di vita dopo rapina (Newpress)
Articoli correlati

Milano, 10 agosto 2012 - C'e' una svolta nelle indagini sul pensionato di 73 anni brutalmente aggredito e rapinato, il 31 luglio scorso, a Milano mentre camminava con la sua bicicletta su un cavalcavia. La polizia ha infatti fermato un romeno con l'accusa di rapina aggravata. Secondo le prime informazioni l'uomo, un 31enne con piccoli precedenti, e' stato individuato ieri pomeriggio dalla Squadra mobile ella zona della stazione Centrale.

Sandu Constantin Ovidiu, con piccoli precedenti per invasione di terreni ed edifici e senza fissa dimora e' stato gia' riconosciuto da Giuseppe Rotolo, tuttora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Niguarda. Nei giorni scorsi il 73enne ha subito un intervento maxillo facciale per la ricostruzione della mandibola. Al momento il reato contestato e' la rapina aggravata, si attende un certificato dell'ospedale per stabilire la gravita' delle lesioni subite dal pensionato. Il rumeno e' stato rintracciato grazie alla localizzazione del cellulare contenuto nel marsupio sottratto alla vittima. Gli agenti della squadra mobile di Milano hanno quindi localizzato un gruppo di rumeni e individuato il presunto colpevole. Si attende la convalida del fermo.

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP