Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Emergenza meteo a Milano, giovedì nevicherà ancora

La previsione di Giuliacci

Non dovrebbe essere una nevicata troppo abbondante, ma colpirà tutta la Val Padana. Ancora una settimana di gelo

Neve e gelo a Milano
Neve e gelo a Milano

Milano, 8 febbraio 2012 - Non è finita: tornerà a nevicare a Milano. Un colpo di coda del ciclone dal profondo Nordest, nella notte tra giovedì e venerdì. Così avvertono le proiezioni al centro www.meteogiuliacci.it, che prevede, per fine settimana, altri due «blitz d’aria siberiana sull’Italia». E, conferma il colonnello Mario Giuliacci, il meteorologo più seguito del piccolo schermo, il primo prenderà non proprio di striscio anche la metropoli.

Colonnello, coi nostri 15 centimetri ben gestiti pensavamo ormai d’averla sfangata.
«Non è così, purtroppo. Diciamo che è altamente probabile che la nevicata prevista tra domani e venerdì anche sulla bassa Lombardia passi dal capoluogo».

Quando esattamente?
«Domani notte. Sarà una specie di toccata e fuga, un blitz d’aria siberiana, sei ore di neve poi sparisce. Venerdì mattina potrebbe essere già tutto finito».

Una nevicata abbondante?
«Non abbondante».

Allora un colpo di coda.
«Diciamo una sferzata, che colpirà anche la Val Padana».

E sabato, il secondo blitz?
«Quello dovrebbe risparmiare Milano, insistendo più a Est, sul Bresciano e sul Mantovano, almeno secondo i dati di oggi (ieri, ndr). Si tratta di ondate di freddo provocate da un vortice di bassa pressione sull’Italia centrale».

Le temperature torneranno a crollare?
«Col cielo coperto non sfonderanno i minimi: le forti gelate notturne si verificano col cielo sereno. I valori si muoveranno tra zero e sotto, ma soprattutto sabato i venti gelidi da Est potranno abbassare di almeno cinque-sei gradi la sensazione di freddo percepita».

Tradotto?
«A Milano si prevedono meno tre gradi, ma a noi sembrerà di stare ancora a meno dieci».

E dopo cosa succede?
«Domenica sarà un’altra giornata di maltempo, poi, da lunedì, la morsa del freddo dovrebbe attenuarsi gradualmente, fino a giovedì, quando si tornerà alla normalità».

giulia.bonezzi@ilgiorno.net

di Giulia Bonezzi

comments powered by Disqus
Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP