Milano, 14 febbraio 2018 – La Lombardia è tutta da scoprire, anche per le ville storiche che ospita in ogni sua provincia. Dimore che hanno ospitato nobili di diverse epoche e che ancora oggi ci raccontano la storia del nostro paese, tra affreschi, dipinti, stanze sapientemente decorate, facciate che hanno resistito ai secoli...

Il nostro viaggio parte dalla Villa Reale di Monza, una storica residenza creata per volontà dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria: voleva una residenza estiva per il figlio, l'arciduca Ferdinando d'Asburgo. Una villa aperta al pubblico con un meraviglioso parco di fronte!

Anche la Villa Grismondi di Bergamo merita una visita se avete deciso di intraprendere un tour della Lombardia: nel Settecento è stata dimora dei Grismondi e salotto letterario della poetessa Lesbia Cidonia. Bellissimo anche il parco che circonda l'edificio.

Villa Sola Cabiati, invece, può vantare un panorama mozzafiato sul Lago di Como: è un edificio del Settecento, dimora estiva dei duchi Serbelloni. Le sue sale affrescate e il suo parco sono decisamente affascinanti! Sempre in provincia di Como, splendida la Villa Carcano con il parco che la circonda.

A Cremella la Villa del Bono, dove si possono anche organizzare matrimoni, è una dimora dell'Ottocento immersa in un giardino davvero incantevole, che lascia i visitatori senza fiato.

A Milano si possono ammirare le meraviglie della Residenza Vignale, con visite guidate che portano alla scoperto di un gioiellino liberty.

Infine, la Villa del Balbanierllo, diventata famosa in tutto il mondo perché è stata usata come set cinematografico per Star Wars e Casino Royale, con protagonista James Bond.