Milano, 5 ottobre 2017 - La Triennale di Milano omaggia Grazia Varisco, l'artista nata il 5 ottobre di 80 anni fa a Milano, dove ancora oggi vive e lavora, con la mostra intitolata "Allineamenti scorrevoli ricorrenti". Nella città meneghina si è formata presso l'Accademia di Belle Arti di Brera e ha partecipato al fermento creativo milanese degli anni Sessanta. I suoi incontri professionali e personali sono stati formativi e fonte di ispirazione per un'artista che oggi viene celebrata nella sua Milano.

Le opere presenti in mostra vanno dai primi anni Ottanta, come gli Gnomoni, fino a creazioni più recenti, come la serie dei Quadri comunicanti e dei Ventilati del 2015.

La mostra dedicata a Grazia Varisco "Allineamenti scorrevoli ricorrenti" si svolge da venerdì 6 ottobre a domenica 12 novembre presso il Palazzo della Triennale, di Viale Alemagna 6 a Milano, con il seguente orario di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 10.30 alle ore 20.30. L'ingresso è libero. La mostra è stata curata da Elena Volpato, con la direzione artistica di Edoardo Bonaspetti, Curatore Triennale Arte.