Milano, 24 novembre  2017 - Mostre, sagre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni. Sono tanti gli eventi in programma nel week end del 24, 25 e 26 novembre.

LOMBARDIA

È tornato l’autunno e le foglie si tingono di giallo, le giornate si accorciano e ritornano le castagne, frutto tipico di questa stagione. In Lombardia i boschi dove trovarle sono tantissimi: ecco 8 consigli per trascorrere una giornata all’aria aperta e all’insegna della natura.

 

Un mercatino di NataleMILANO

Sabato 25 e domenica 26 novembre arriva il mercatino finlandese e norvegese organizzato da Mercatini di Natale dei finlandesi a Milano negli spazi dell’Ambrosianeum Fondazione Culturale (Sala Lazzati). Saranno esposti e acquistabili manufatti artigianali, abbigliamento per i bambini, dolciumi, libri, musiche natalizie e tanto altro ancora. Non solo mercatini: sarà anche possibile degustare deliziosi piatti tipici, come la zuppa di salmone, il pane finlandese e assaporare il vin brulè (o ‘glögi’). Domenica 26 novembre, inoltre, i bambini della Scuola Finlandese canteranno canti natalizi tradizionali. Gli organizzatori segnalano che saranno circa 15 le bancarelle presenti all’evento: per motivi organizzativi e causa spazio limitato potranno entrare 70 persone alla volta. Babbo Natale non vede l’ora di incontrare tanti bambini e scattare insieme a loro tantissime foto.

Torna il tradizionale Mercatino di Natale di CasAmica Onlus: l'apertura è prevista venerdì 24 novembre alle 16 e durerà fino a domenica 26 novembre. Sarà allestito nella Sala Papa Ratti della Parrocchia Ss. Nereo e Achilleo in via San'Achilleo 4 a Milano. Un'occasione speciale per scegliere i regali per amici, parenti e colleghi con un occhio al sociale: il ricavato verrà devoluto alla missione quotidiana di accoglienza di CasAmica. Saranno allestiti corner con manufatti, giocattoli, vini, olio e tante prelibatezze alimentari; sempre presenti i panettoni e i pandori di Giovanni Cova &Co. Venerdì 24 dalle 16 alle 19.30.  Sabato 25 dalle 10 alle 13 e dalle 15-19.30. Domenica 26 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.30.

Dal 24 novembre al 7 gennaio il meglio dell’artigianalità e dei prodotti tipici del Trentino arrivano a Milano con il tradizionale mercatino natalizio di Piazza Portello. In un’incantata atmosfera dal sapore di montagna le caratteristiche casette in legno, addobbate per l’occasione, fanno immergere i visitatori in un vero clima natalizio, mettendo in mostra le più tradizionali specialità delle Feste: oggetti in legno e ceramica, vetro soffiato e decorazioni natalizie, arredamento per la tavola natalizia, candele e lana cotta. Un mercatino che quest’anno si arricchisce ulteriormente con nuove bancarelle, dove trovare tantissime idee per i regali di Natale e non solo. Passeggiando tra vin brulè, calde ciambelle e lucine colorate, il pubblico potrà acquistare prodotti tipici, come miele, salumi e formaggi, e gustare alcune delle prelibatezze della gastronomia trentina, dai panini caldi con carne salada e wurstel alla polenta fino allo strudel.

Renzo ArboreIn occasione della pubblicazione del cofanetto “Arbore Plus”, Renzo Arbore incontra il pubblico a La Feltrinelli di Piazza Piemonte a Milano, venerdì 24 novembre (proprio il giorno dell’uscita), alle 18.30. L’opera - curata da Adriano Fabi per Gazebo Giallo Srl e distribuita da Sony Music - sarà disponibile in 2 versioni: “3 CD Digipack” e “3 CD Deluxe + Book” (quest’ultima conterrà, infatti, anche la biografia musicale dello showman curata dallo scrittore Claudio Cavallaro). I tre cd riassumono le “imprese” musicali” di Renzo Arbore: il pop e lo swing (cd 1), Arbore “crooner”(cd 2), e le canzoni napoletane suonate con la sua Orchestra Italiana (cd 3). La copertina è ispirata alla musica energizzante multivitaminica ad ampio spettro, quella da assumere senza alcuna controindicazione. Il triplo album è stato anticipato in radio dall’inedito "Esattamente come tu" uno swing “iper swing” suonato con gli Sugarpie & The Candymen, cinque talentuosi musicisti di modern-swing di Piacenza. Impossibile non scuotersi al ritmo di “Esattamente come tu”. Il brano è una versione spiritosa, riadattata da Arbore, di un classico dello swing “Exactly like you”.

Prosegue il tour di Stefano e Paola Bigi, titolari di una delle più rappresentative aziende italiane di cravatte, nelle principali città del mondo per interpretare il gusto e il desiderio estetico di migliaia di uomini. Dopo Tokyo, New York e Londra, il Trunk Show farà tappa per la prima volta a Milano, capitale italiana della moda che da quasi 80 anni ospita il laboratorio nel quale le creazioni prendono forma. L’appuntamento per tutti i galantuomini della città meneghina è fissato per sabato 25 novembre, dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, in Corso Vercelli, presso la boutique storica di Gemelli, dove sarà possibili conoscere le ultime novità della collezione firmata Bigi Cravatte Milano e ordinare la propria cravatta su misura, unica ed esclusiva, interamente realizzata a mano con competenza ed estrema cura. Saranno presenti anche i barbieri della Barberia Italiana che si prenderanno cura di barba e capelli gratuitamente dei gentlemen che ordineranno una cravatta su misura.

Ai Magazzini Generali arriva la serata "Cargo"Venerdì 24 novembre Gilberto Santa Rosa fa tappa a Milano, presso i Magazzini Generali di via Pietrasanta, per l’unica data italiana dal suo tour. Il celebre artista portoricano, meglio conosciuto come El Caballero de la Salsa, festeggerà con il pubblico i 40 anni di carriera e presenterà il suo più recente singolo “Subeme la Radio (Salsa Version)” in collaborazione con Enrique Iglesias. Il cantante, vincitore di quattro Latin Grammy e un Grammy Award, è uno dei più forti esponenti della salsa portoricana pur continuando a presentare i ritmi caraibici tradizionali. Il successo lo ha portato in giro per il mondo animando le serate delle città più importanti come Miami, Los Angeles, Las Vegas e Londra. La speciale data milanese sarà ò'occasione per ascoltare i suoi più grandi successi, da quelli meno recenti come “Que Alguien Me Diga“, “De cara al viento” e “Corazón”,  fino ad arrivare ai brani contenuti nel suo ultimo album “Necesito un Bolero”.

Magica IndiaSapori, musiche e canti tradizionali indiani protagonisti domenica 26 novembre allo spazio Ligera di via Padova 133 a Milano con la serata “Magica India”, terza tappa di “Milano il Mondo!”, festival delle culture itinerante nelle periferie milanesi. A partire dalle 19.30 verrà proposto un aperitivo con buffet di piatti iconici della tradizione a cura di Biofficina, mentre il concerto avrà inizio alle 21 con un’esperienza immersiva nelle atmosfere indiane tra melodie e cicli ritmici classici: Arup Kanti Das al tamburo tabla, Ashanka Sen al sitar e Ameli Saha, voce e harmonium. “Magica India” è uno spettacolo che propone gli elementi fondamentali della musica tradizionale indiana: i Raga, melodie introspettive dal contenuto emozionale che rievocano l’avvicendarsi del giorno e della notte o delle stagioni; i Dhun, stili semi-classici più romantici e leggeri che si prestano all’improvvisazione degli artisti; i Tala, ovvero i cicli ritmici che fanno da struttura portante dello spettacolo. Ingresso: € 15 (aperitivo e spettacolo). Prenotazione consigliata: sinitah@tiscali.it. L’evento è parte del programma di “Milano il Mondo!”, il primo “slow festival” del capoluogo lombardo che prevede fino a giugno 2018 un calendario di eventi tematici dislocati per il tessuto urbano milanese con il fine di raccontare le culture del pianeta attraverso le arti e i saperi caratteristici. Ciascuna iniziativa, realizzata in collaborazione con le comunità presenti nell’area metropolitana, è dedicata ad un Paese o ad un’area geografica e le tradizioni dei rispettivi popoli vengono proposte al pubblico attraverso concerti, mostre, spettacoli, proiezioni, laboratori e incontri. Il festival è organizzato dall’associazione Sinitah con il contributo di Fondazione Cariplo e la collaborazione di Fondazione
Triulza, Centro Orientamento Educativo e Biofficina. 

musicaPer tutto il fine settimana appuntamento a Milano con la "Music Week" dedicata alla musica pop. In programma concerti, dj-set, showcase, presentazioni, serate a tema, eventi a sorpresa, party in tutta la città di Milano con il coinvolgimento di ospiti di fama nazionale e internazionale. 

Anche quest’anno, in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, WeWorld Onlus rinnova l’appuntamento con il WeWorld Festival. Con le donne. Per i loro diritti. Una manifestazione nata con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile utilizzando linguaggi immediati e coinvolgenti: cinema, teatro, letteratura e talk, oltre a workshop. L’8° edizione del WeWorld Festival sarà ospitata, per il secondo anno consecutivo, all’UniCredit Pavilion e sarà caratterizzata da proiezioni cinematografiche in anteprima nazionale, talk, spettacoli teatrali e musica.

Festival Internazionale delle PolpetteA Milano una sagra tutta dedicata alla polpetta. Da venerdì 24 novembre a venerdì 26 novembre nella spettacolare cornice della "Fabbrica del Vapore" di via Procaccini - zona Monumentale - si terrà il "Primo festival internazionale delle polpette". Ogni giorno, dalle 17 a mezzanotte, - promettono gli organizzatori - i clienti potranno gustare polpette "in ogni salsa, ricette, colore e sapore", con uno speciale contorno di "musica, balli e tante sorprese". A firmare l'evento sono "YouMilan" e "Jugaadmilano", due associazioni che scommettono proprio sul cibo per unire le tradizioni dei milanesi e delle varie comunità etniche presenti in città. Tutte le informazioni.

Uomo by YuvalCentinaia di voci, volti, fiumi di lava e nuvole di vapore, bande e tamburelli, antiche declamazioni dialettali e foreste umane - tutto questo e molto di più in un immenso quadro allegorico che attraversa un territorio unico nel suo genere. Cusumano Masterpieces presenta “Variazioni sul Tremore Armonico”, la nuova mostra monografica di Yuval Avital, curata da FARE, che si tiene dal 17 novembre al 10 dicembre al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. L’espressione “tremore armonico” indica un fenomeno fisico-acustico che spesso accompagna l’attività vulcanica manifestandosi con un rilascio di energia sismica o infrasonica (suoni molto gravi sotto la soglia udibile umana). Il tremore armonico etneo, con le sue musiche inudibili dall’orecchio ma percepibili dall’essere umano - causando a volte stati emotivi estremi e contrastanti quali timore, armonia, inquietudine o rivelazione - è il filo conduttore del viaggio-indagine dell’artista multimediale e compositore Yuval Avital.  La collaborazione tra Avital e Cusumano ha avuto inizio due anni fa, quando l’azienda vinicola siciliana è stata tra i sostenitori di “Alma Mater”, l’opera monumentale dell’artista israeliano che, presso la Fabbrica del Vapore di Milano, ha creato una foresta di 140 altoparlanti da cui si diffondevano voci di nonne di tutto il mondo intrecciate a suoni della natura. “Variazioni sul Tremore Armonico” raccoglie l’eredità di “Alma Mater” e sviluppa ulteriormente il rapporto con la natura e le origini. La mostra nasce da un viaggio sull’Etna che Yuval ha compiuto su invito di Diego Cusumano: la visita, nata come un sopralluogo, si è tradotta in un progetto che è durato un anno e ha prodotto migliaia di scatti, partiture, registrazioni ambientali e oltre 12 ore di contenuti video di cui una parte è presentata nella mostra. Variazioni sul tremore armonico consiste in un itinerario fisico che si sviluppa tra i vari spazi del museo seguendo un percorso di suoni e immagini che conducono il visitatore alla scoperta dell’Etna.

La mostra "Ti ricordi quella sera?"A Milano la mostra "Ti ricordi quella sera?" dedicata ad Antenna 3, al suo fondatore, Renzo Villa, insieme ad Ettore Andenna, storico presentatore, e ai tanti artisti ospiti dell’emittente -  da Cino Tortorella a Enzo Tortora, da I Gatti di Vicolo Miracoli a Lino Patruno, Gerry Bruno e  Lucio Flauto. L'esposizione sarà visitabile da oggi fino al 30 novembre allo Spazio Eventi di Palazzo Pirelli. Video delle trasmissioni cult dell’emittente, giornali d’epoca, fotografie, documenti, oggetti e apparecchiature raccontano le tappe dell’avventura delle prime televisioni private e il tormentato rapporto con la Tv di Stato. La mostra, patrocinata dal Consiglio regionale e organizzata in collaborazione con l’Associazione “Amici di Renzo Villa” e con la figlia di Renzo, Roberta Villa, è visitabile a Palazzo Pirelli (via F. Filzi 22 – Milano)  dal lunedì al giovedì 9.30-18.30 e il venerdì, 9.30-12.30. Unica domenica accessibile agli ingressi è il 19 novembre, dalle 10 alle 17.

Al Mudec-Museo delle Culture (via Tortona 56) protagonista l’Età dell’Oro dell’Antico Egitto e in particolare la figura del Faraone Amenofi II, figlio di Thutmosi III. La mostra “Egitto. La straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II”, fino al 7 gennaio 2018.

1969 - Lo sbarco sulla LunaL'epopea della conquista dello Spazio, dal primo volo dello Sputnik, il 4 ottobre del 1957 alla straordinaria avventura della Stazione spaziale internazionale dei giorni nostri, passando per l'Apollo 11 e lo sbarco dell'uomo sulla Luna, rivissuta attraverso la mostra "Nasa, a human adventure", dal 27 settembre 2017 al 4 marzo 2018 allo Spazio Ventura XV, nel quartiere Lambrate a Milano.

Arte, spettacoli di musica live e danza, cinema, letteratura e sapori tradizionali per raccontare le culture del pianeta con la collaborazione delle comunità presenti nell’area metropolitana milanese. E’ “Milano il Mondo!”, il festival itinerante per le periferie del capoluogo lombardo che prevede, dall'1 ottobre 2017 fino a giugno 2018, un fitto calendario di eventi tematici. Ciascuna iniziativa è dedicata ad un Paese o ad un’area geografica e le tradizioni dei popoli di riferimento saranno raccontate al pubblico attraverso concerti, mostre, spettacoli, proiezioni, laboratori e incontri. Il festival si apre domenica con un workshop di balli africani a cura di Dafra Keita.

'Dentro Caravaggio', mostra a Palazzo RealeMilano torna a omaggiare il grande artista  Michelangelo Merisi con la mostra Dentro Caravaggio, a Palazzo Reale dal 29 settembre fino al 18 gennaio 2018 con diciotto capolavori del Maestro riuniti qui per la prima volta tutti insieme. Un’esposizione unica non solo perché presenterà al pubblico opere provenienti dai maggiori musei italiani e da altrettanto importanti musei esteri ma perché, per la prima volta le tele di Caravaggio saranno affiancate dalle rispettive immagini radiografiche che consentiranno al pubblico di seguire e scoprire, attraverso un uso innovativo degli apparati multimediali, il percorso dell’artista dal suo pensiero iniziale fino alla realizzazione finale dell’opera.

Uno dei più interessanti protagonisti della storia dell'arte giapponese, Ugakawa Kuniyoshi (1797-1861), viene presentato per la prima volta in Italia con un'esposizione organizzata da Mondomostre Skira nel Museo della Permanente dal 4 ottobre al 26 gennaio. Sono esposte 165 xilografie policrome, provenienti da diverse istituzioni giapponesi e divise in cinque sezioni, ciascuna dedicata ad un particolare soggetto: Bellezza, Paesaggi, Eroi e guerrieri, Animali e parodie, Gatti.

BiancaneveDal 14 ottobre al 25 febbraio Wow Spazio Fumetto ospiterà Sogno e Avventura. 80 anni di principesse nell’animazione Disney, la mostra che omaggia le eroine del cinema animato in occasione dell'80° compleanno di Biancaneve e i Sette Nani (1937).  Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Belle, Ariel, Jasmine, Mulan, Pocahontas, Rapunzel, Tiana, Merida e altre beniamine come la regina Elsa e Anna saranno protagoniste di disegni, photo set, giochi, video e fiabe sonore.  Il percorso espositivo consentirà di seguire la storia delle protagoniste Disney, dalla loro genesi nelle storie dei Fratelli Grimm, Hans Christian Andersen e Charles Perrault alla trasposizione delle loro avventure su grande schermo. I visitatori scopriranno come sono cambiate le tecniche d'animazione dal 1934, anno in cui Disney decise di realizzare per la prima volta un intero film basato su una fiaba popolare (Biancaneve), fino alla modernissima grafica digitale di Frozen. In esposizione anche volumi di pregio con raffigurazioni di Aurora, Belle, Aladin e molti altri, realizzate da illustratori celebri come Gustave Doré e Albert Robida. Per tutta la durata della mostra inoltre, saranno organizzati  incontri, laboratori didattici ed eventi, tra cui la rassegna cinematografica del MIC Principesse e eroine Disney.

"Pinocchio Cuor Connesso" è una favola moderna che fino al 14 gennaio 2018 sarà ospitata presso il Teatro Nazionale CheBanca! di Milano. Chiara Noschese ci riporta nel paese dei balocchi, ma con una rivisitazione moderna dove i balocchi non sono i dolci, i giochi, il non andare a scuola, ma internet. (Tutte le informazioni)

Venerdì 24 novembre Gilberto Santa Rosa si esibisce ai Magazzini Generali per l’unica data italiana prevista dal suo tour. Apertura porte ore 23. 

AUTO STORICHE_5148922_115014Dal 24 al 26 novembre, a Fiera Milano si svolgerà 'Milano Auto Classica', il Salone del Veicolo d'Epoca, un appuntamento importante per gli appassionati del settore e non solo.

Il 25 e 26 novembre, al parco esposizioni di Novegro, Salone del tempo libero e dell'artigianato, tra bricolage, ricamo, patchwork, cucito artistico, addobbi floreali, natale, laboratori, shabby, pittura, decoupage, decorazioni e tanto altro. La valenza artistica della manifestazione viene esaltata dagli ambienti eleganti in cui è collocata la mostra. 

Venerdì 24 e sabato 25 novembre andrà in scena al Teatro Blu di Milano lo spettacolo teatrale "Mai una Laurea" di Filippo Caccamo, con la produzione dell'agenzia "Non c'è Problema" di Paolo Ruffini.

Da giovedì 24 novembre a domenica 27 novembre Gorgonzola festeggia la 227esima edizione della Fiera di Santa Caterina.

"La guerra dei Roses” a Milano. Il romanzo del 1981, diventato otto anni più tardi anche un enorme successo cinematografico per la regia di Danny De Vito, arriva sul palco del Teatro Manzoni dal 9 al 26 novembre. Ad interpretare i due protagonisti, Ambra Angiolini e Matteo Cremon.

PanettoneSabato 25 e domenica 27 novembre Re Panettone Milano celebrerà la sua edizione 2017, come sempre, nell’ultimo fine settimana di novembre. La decima edizione è un anniversario speciale, perciò riserva grandi novità, a partire dalla nuova location: Fabbrica Orobia 15, nel nuovo distretto arte-cultura-moda di Milano. Ma soprattutto il 2017 vedrà il lancio della Certificazione Re Panettone, un’iniziativa pensata per offrire agli amanti del dolce milanese prodotti freschi, naturali e artigianali non solo durante l’evento, ma tutto l’anno, presso le sedi dei pasticcieri aderenti. L’elemento distintivo dei prodotti certificati tutto l’anno sarà un bollo con ologramma. Altra novità, La Notte Bianca del Panettone. L’apertura di sabato 25 novembre si protrarrà fino alle 20 di domenica 26, per dare spazio ad aperitivi, cena e cocktail, accompagnati da panettoni salati e altre specialità. Ciliegina sulla torta, la musica dal vivo, a cura dell’istituzione cittadina di maggior prestigio, il Conservatorio Giuseppe Verdi.

Dadolata di polloAppuntamento a Lainate con i blogger di iFood Sara Barone e Marco De Padova per lezioni di cucina e degustazioni gratuite. L'evento è sabato 25 novembre, dalle 18 alle 19:30, presso lo Scavolini Store Lainate, in via Rho 29/31, con i blogger di iFood Sara Barone e Marco De Padova. Verranno proposti due piatti semplici e sfiziosi. Si inizia con un primo piatto, dei pacchetti ripieni e fritti, con un cuore di formaggi e salumi; a seguire i blogger coinvolgeranno il pubblico nella preparazione di un secondo di carne, una dadolata di pollo marinato alla soia servito su crema di carote. A fine evento, gli ospiti potranno assaggiare le ricette preparate per prendere spunto per nuovi piatti da rifare anche nella cucina di casa propria. Cuochi amatoriali per passione, Sara Barone e Marco De Padova saranno gli intrattenitori di questo evento dedicato alle buone forchette.

"Quadri, Visioni, Atmosfere" è il titolo dell'ormai tradizionale Concerto di Santa Cecilia che venerdì 24 novembre vede sul palco del Teatro Dal Verme la Civica Orchestra di Fiati di Milano e la Banda de I Martinitt. La serata, diretta dai Maestri Michele Fioroni e Lorenzo Della Fonte, prevede una scaletta che comprende classici e nuovi esponenti della letteratura musicale con musiche di Puccini, Musorgskij, Golland e Maslanka.

PresepeDomenica 26 novembre, i Frati Missionari Cappuccini di Milano invitano tutti i milanesi al convento di Piazza Cimitero Maggiore 5 per la prima festa natalizia, dedicata alle famiglie e all'insegna della solidarietà. Qui, dove si allestiscono presepi in vari stili che si potranno ammirare in mostra nel Chiostro; dalle 10.30, per la serie 'Profumo di pane', si sforneranno in diretta per tutta la giornata pane e golosità da forno, in collaborazione con l'Associazione Panificatori di Milano e i ragazzi del CIOFS (Centro Italiano Opere Femminili Salesiane) di Cinisello Balsamo. Alle 12.30, “Pranziamo insieme - i sapori di una volta”: per tutti, Cassoeula, piatto storico della tradizione milanese. Nel pomeriggio, dalle 14.30, i bambini sono attesi al Laboratorio “Il mio presepio” dove, guidati da artigiani esperti, costruiranno il loro presepio, partendo da prelavorati che i Frati hanno costruito proprio per i piccoli ospiti. Alla fine potranno portarli a casa. Per tutto il giorno, mentre i volontari intratterranno i più piccoli, gli adulti potranno dedicarsi agli acquisti visitando il Mercatino di Natale: presepi etnici dal mondo e tante “Occamissioni”, curiosità e mobili in arte povera per idee regalo originali. Per i più golosi non mancheranno gli stand gastronomici di street food e la vendita di salumi, formaggi, miele e legumi di Norcia a sostegno delle aziende di Umbria e Marche in difficoltà dopo il sisma. 

 

BERGAMO

A partire dal 18 e 19 novembre, dalle ore 10, per cinque fine settimana (il 25 e 26 novembre, il 2 e 3 dicembre, dal 7 al 10 per il ponte dell’Immacolata,  il 16 e17 dicembre), tornano i mercatini di Natale di Castione della Presolana, una sorta di borgo I mercatini di Natale di Castione della Presolanadiffuso del Natale, tra le frazioni di Bratto, Dorga e Rusio, dove è possibile respirare la magica atmosfera di festa e quella di un mondo antico tipico della zona di montagna.  Ricco il programma di appuntamenti, con laboratori, degustazioni, concerti, cori gospel e di montagna, rievocazioni e dimostrazioni di antichi mestieri. A grande richiesta, torna quest'anno la Capanna della Natività dove, in attesa dell’arrivo di Gesù bambino, abili artigiani sono al lavoro per scolpire il legno e la pietra, lavorare la paglia, martellare il rame, filare la lana e riproporre altri mestieri di quando i nonni erano bambini. Confermata anche la presenza anche della casa di Babbo Natale e il laboratorio degli elfi.

Da sabato 18 novembre, alle 14, fino a martedì 26 dicembre la casa itinerante di Babbo Natale farà tappa a Lovere, nell'antico palazzo dell'Accademia Tadini. In programma tanti pomeriggi tra magia e divertimento in compagnia degli amici elfi e dei folletti della fattoria didattica Ariete, che aiuteranno i bimbi a scrivere la letterina da consegnare direttamente nelle mani di Babbo Natale. Ogni bambino riceverà poi un piccolo regalo. Tra tutte le letterine consegnate ne verranno scelte alcune, e i bambini che le hanno scritte potranno visitare gratuitamente la fattoria Ariete e le miniere della Val del Riso assieme ai compagni della loro classe.

Da venerdì 24 novembre a martedì 26 dicembre, in piazza Dante a Bergamo ritorna il "Villaggio di Natale" con botteghe-chalet, spettacoli di burattini, musica e una lotteria di buoni acquisto. Il Villaggio sarà aperto dalle 9.30 alle 19.30 nei giorni feriali, dalle 9.30 alle 20 nei giorni festivi, con eccezione di venerdì 8 dicembre e di martedì 12 dicembre, in cui la chiusura sarà alle 22.

Il villaggio ospiterà 17 piccole casette di legno, ognuno con una proposta originale per il Natale. Ci sarà una casetta dedicata alle costruzioni lego, una ai libri, una all’oggettistica di Natale, casette di dolci e caramelle e uno spazio dedicato alla solidarietà che farà conoscere l’impegno della onlus l’Arca di Leonardo che raccoglie fondi per i bambini disagiati.

diabolikLa mostra “Diabolika Milano” sarà ospite, dal 25 novembre al 26 gennaio, alla 255 Raw Gallery di Bergamo (via Torquato Tasso 49/C). Il "re del terrore", arrivato in edicola nel novembre del 1962, ha macinato più di 55 anni di successi, con 850 episodi pubblicati, consacrandosi a personaggio immortale. Ed è per questo che la 255 Raw Gallery ha scelto di celebrarlo con una mostra esclusiva. In esposizione un intero numero del fumetto con tutte le tavole (LVI - n°10 ottobre 2017) e una serie di disegni originali che racconteranno gli oltre 50 anni del connubio tra il celebre fumetto e uno dei disegnatori più importanti della serie: Facciolo, infatti, ha firmato più di 200 episodi, oltre a cartoline, poster, calendari, quadri e perfino sculture.

Venerdì 24 novembre, alle 21, sul palco del Creberg si terrà il live 2017 di Gigi d'Alessio. La nuova tournée teatrale torna on stage con un programma che ripercorre i 25 anni di carriera dell'artista partenopeo, con le canzoni e le hit che hanno fatto cantare intere generazioni. 

Al via la settima edizione della rassegna "Palco dei colli", tradizionale appuntamento  a cura della Residenza Initinere di Bergamo. A Ranica, dal 20 ottobre al 16 dicembre, 12 serate per assistere a 9 spettacoli delle compagnie della Residenza: dai titoli già noti e apprezzati dal pubblico a proposte nuove, dalla comicità alla fantasia fino a storie reali. In scena anche lo spettacolo esito del Laboratorio Teatrale Multietnico di Dalmine con richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale presenti in alcuni comuni bergamaschi. Per le famiglie, una novità: “Palco4Family”. 

Dal 19 al 26 novembre a Bergamo sono in programma i "Brutto anatroccolo days". I palcoscenici dei teatri cittadini e della provincia saranno invasi da tanti brutti anatroccoli che racconteranno le loro storie e, con i loro spettacoli, faranno divertire, sognare e riflettere grandi e piccini. Appuntamento con Simona Bucci, sabato 25 novembre alle 16, nel cineteatro Gavazzeni (a Seriate).

 

Black FridayBRESCIA

Da venerdì 24 a domenica 26 novembre negozi, bar, ristoranti ed hotel di Desenzano propongono Black Friday Weekend. Ma attenzione gli sconti sono un numero limitato di offerte.

  • Venerdì 24 novembre, alle 20.30 al Mo.Ca Spazio Teatro Idra (Via Moretto) andrà in scena "Wonderland il Festival - Speak the Truth! Dì la Verità!"  di Roberto Scarpetti, regia César Brie. Con Andrea Bettaglio, Catia Caramia, Massimiliano Donato, Marco Rizzo, Umberto Terruso. Una produzione del Teatro di Roma -Teatro Nazionale e Campo Teatrale.

Ogni 3° venerdì del mese, presso il Museo di Scienze Naturali di Brescia, è in programma Le Carnivore al museo, incontri divulgativi sulla conoscenza delle piante carnivore.

Da giovedì 23 a sabato 25 novembre a Brescia è in programma l’evento I Giorni del Festival della Pace. 3 giorni dedicati alla riflessione sul tema della pace positiva e della non violenza.

Sabato 25 e domenica 26 novembre presso area Villa Vismara e via Roma a Marone è in programma la quarta edizione della Festa dell'olio novello ed enogastronomia del territorio.

Sabato 25 e domenica 26 novembre presso la Palestra Comunale delle Scuole Elementari di Fiesse è in programma la 27°  edizione della Sagra del Pursel. Il tradizionale evento propone musica, stand gastronomici, spettacoli, dimostrazioni sulla concia del maiale e molto altro.

Domenica 26 novembre a Clusane d’Iseo, sul lungolago, si svolgerà il mercatino natalizio A Filo d'Acqua Maket Xmas Edition, con i migliori espositori di creatività hand made Le categorie saranno: presepi e decorazioni natalizie per la casa ed il giardino; articoli regalo rigorosamente fatti a mano, made in Italy; dolciumi ecc.

 

Il Teatro Sociale di ComoCOMO

Sabato 25 novembre alle 20.30 al Teatro Sociale di Como in scena "Rigoletto", uno dei melodrammi più amati di sempre dal pubblico di tutto il mondo e primo capitolo della ‘trilogia popolare’ di Verdi. 

Sabato 25 novembre “Slow Lake Como” propone “Como piccante”, serata con itinerario e degustazione a tema dedicata al lato piccante della città. Il ritrovo è fissato alle 18.30 in via V Giornate e il costo è di 40 euro.Info al 329.0279675.

Dal 7 ottobre al 26 novembre torna Miniartexil, la rassegna di fiber art internazionale che ogni anno porta il nome della città di Como in tutto il mondo e artisti di fama internazionale sulle sponde del lago. La XXVII edizione è dedicata al tema borderline.

Sabato 25 novembre appuntamento con "Misteri e curiosità di Como", un itinerario notturno tra i vicoli della città murata. I vicoli e gli edifici antichi del centro di Como hanno infinite storie da raccontare. Passeggiando per il centro, quando è ormai calata la sera, sarà possibile imbattersi in particolari architettonici misteriosi, monumenti dai nomi curiosi ed enigmatici, vicende di personaggi affascinati e dimenticati. Un percorso per scoprire i lati nascosti e misteriosi del capoluogo lariano. Ritrovo piazza Mazzini alle 17.30. Prenotazione obbligatoria. Per iscrizioni e informazioni: slowlakecomo.com.

La passata edizione di Como Città dei BalocchiDal 25 novembre  al 7 gennaio 2018 Como diverrà nuovamente la Città dei Balocchi con attrazioni ed eventi consolidati dal successo delle edizioni precedenti. Torna la Pista del ghiaccio, il Mercatino, il fantastico e suggestivo Magic Light Festival che vestirà la città di emozioni per piccoli e grandi. Il tema della manifestazione sarà le stelle, il fil rouge che unirà il percorso ideale tra spettacoli per bambini, laboratori per le scuole, progetti di educazione civica, installazioni, decori, luci e le magie del Natale.

Venerdì 24 novembre alle ore 19 nell’inedita cornice dell’ex chiesa di San Pietro in Atrio a Como la decima edizione di comON inaugura la mostra NOW IS HYBRID, realizzata con i lavori degli studenti delle Scuole Superiori e delle Università di Stile, ispirati all’idea dell’ibrido.

Sabato 25 novembre in scena "Non sparate sul regista"Nello spettacolo gli attori di Teatribù si troveranno a improvvisare secondo le indicazioni di un inflessibile regista per provare a portare a termine, con la complicità del pubblico, una delle molte storie che verranno avviate: saranno gli spettatori a scegliere quale fra gli spettacoli senza copione la compagnia svilupperà fino in fondo. Appuntamento alle 21 presso la Piccola Accademia TeatroGruppo Popolare in via Castellini.

La rassegna Serate a tema, organizzata dall’amministrazione comunale di Carlazzo, venerdì 24 novembre propone “Alla scoperta del piccolo Tibet”, con l’intervento di Claudia Massaini. Appuntamento alle 20.30 nella sala civica.

Domenica 26 novembre nel salone delle feste delal Pro loco di Lipomo sarà preparata la cassoeula, che potrà essere consumata direttamente sul posto dalle 11.30 oppure presa da asporto.

Tartine, aperitivoDopo il successo della scorsa edizione al Museo Archeologico Paolo Giovio, l'associazione Partucc torna con “Aperitivo con Delitto vol. 2 – Esilio in Pinacoteca”, promosso all’interno del progetto #musaico, con il contributo di Fondazione Cariplo. I partecipanti potranno dare fondo alle loro doti investigative e avranno un’ora di tempo per capire chi, tra le varie “star” comasche tornate a nuova vita, ha commesso il delitto. Al termine delle indagini tutti gli investigatori saranno guidati verso un ricco aperitivo, a cura di Enaip Como, che si terrà, sia sabato 25 che domenica 26 novembre, presso la Pinacoteca, in concomitanza con la premiazione dei vincitori (una squadra per ogni indagine) di entrambe le giornate e alla presenza di tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa. Per prenotazioni: www.paradapartucc.it. Questi gli orari: sabato 25 novembre, prima indagine ore 17;  seconda indagine ore 19. Domenica 26 novembre, prima indagine ore 17;  seconda indagine ore 19. 

 

Festa del Torrone a CremonaCREMONA

Da sabato 18 a domenica 26 novembre torna a Cremona l’immancabile appuntamento con la tradizionale Festa del Torrone, l'evento più atteso da golosi e amanti delle tradizioni. Per una settimana la città si trasformerà in un vero e proprio girone dantesco, ma nella sua versione paradisiaca. Il tema di questa edizione è infatti “La gola”. In programma oltre 250 iniziative tra spettacoli, degustazioni e appuntamenti culturali. Oltre alle novità non mancheranno gli appuntamenti tradizionali, come le costruzioni giganti di torrone, la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti e il torrone d’oro.

Un violinoIn occasione della Festa del Torrone, il Museo del Violino propone una serie di ghiotti appuntamenti alla scoperta dei tesori della liuteria. Sabato 25 e domenica 26 novembre, appuntamento all’Auditorium Giovanni Arvedi con le performance live che vedono protagonista il violino Vesuvius 1727 di Antonio Stradivari, affidato alle soliste Clarissa Bevilacqua e Aurelia Macovei (sabato ore 12; domenica ore 16; posto unico 7 euro). Lo strumento, uno dei gioielli custoditi nella sala più preziosa del Museo del Violino e per questo denominata “Lo Scrigno dei Tesori”, è stato donato alla città di Cremona dal violinista e compositore Remo Lauricella affinché potesse tornare a suonare dove era stato costruito. Fino al 14 gennaio, inoltre, il Museo ospita la mostra "Antonio de Torres. Lo Stradivari della chitarra moderna”, un omaggio per celebrare l’inventore della chitarra moderna a 200 anni dalla sua nascita. Otto strumenti, tra i più significativi della produzione del celebre liutaio, mostrano il suo genio, le relazioni con i maestri del passato e le innovazioni che determineranno l’evoluzione della chitarra nel futuro. Realizzate in un arco temporale di circa trent’anni, dal 1867 al 1890, le otto chitarre esposte al Museo del Violino ripercorrono le innovazioni introdotte da Torres e dialogano idealmente con la chitarra Sabionari 1679 di Stradivari. Custodita al Museo del Violino, è una tra le cinque chitarre barocche di Antonio Stradivari arrivate a noi ed è l’unica in condizioni di essere suonata. La chitarra deve il suo nome a Giovanni Sabionari di Ferrara che la acquistò direttamente dai discendenti della famiglia Stradivari nella seconda metà del ’700. Un recente restauro le ha restituito la configurazione barocca a cinque corde doppie e il suono originale, rivelandolo per la prima volta al pubblico contemporaneo.

Fino al 28 gennaio Casalmaggiore celebra il suo "genius loci" Giuseppe Diotti (1779-1846), protagonista della pittura tardo-neoclassica e interprete originale del Romanticismo storico con la mostra "Giuseppe Diotti - Un protagonista dell’Ottocento in Lombardia", in programma al Museo Diotti. 

Sabato 25 e domenica 26 novembre Pizzighettone ospita, in riva all'Adda e all'interno delle antiche mura, "Natale…Idee Regalo", bancarelle con ideee regalo e addobbi. 

Domenica 26 novembre a partire dalle 9 il centro storico di Crema ospita la mostra mercato del piccolo antiquariato e del vintage.

Il 25 e 26 novembre, a Pizzighetton, le Fiere dell’Adda Srl accoglie, la Fiera “Natale...idee regalo”, mostra mercato dell’artigianato, dei prodotti tipici enogastronomici di qualità, delle idee regalo e dei prodotti biologici e naturali. Durante la mostra intrattenimenti per grandi e piccoli.

 

Mercatino d'antiquariatoLECCO

Il 25 novembre, in piazza Cermenati, 'Lecco Antiquaria': un colorato e ben assortito mercatino di piccoli oggetti d'antiquariato. Un'occasione per passeggiare nel centro storico e curiosare tra un banco e l'altro alla ricerca di una chicca dei tempi passati. In alcune date speciali, a maggio e a settembre, il mercatino si sposta sul Lungolago (dopo l'Imbarcadelo).

Sabato 25 novembre lettura a voce alta deidata ai più piccoli dal titolo "Buon compleanno!" nella sala ragazzi della Biblioteca comunale di Lecco. Appuntamento dalle 10.30 alle 11.30. 

Domenica 26 novembre nell'ambito dell'iniziativa "Itinerari di fede e cultura" appuntamento con un focus dedicato a Chiuso. Relatore prof. Mauro Grimoldi, docente di Letteratura italiana Istituto Liceo Don Carlo Gnocchi. A seguire visita guidata del Museo del Beato Serafino Morazzone. Ritrovo: ore 15 nella Chiesa parrocchiale S. Maria Assunta di Chiuso. Ingresso libero.

Fino al 14 gennaio 2018 Palazzo delle Paure ospita la mostra dedicata a  Gianni Secomandi uno degli artisti più interessanti della scena culturale nazionale degli anni Sessanta/Settanta. La sua ricerca ha saputo interpretare con sguardo personale le tendenze più d’avanguardia in voga in quegli anni.Orari di apertura: da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 18, giovedì anche apertura serale, dalle 21 alle 23. Sabato e domenica dalle 10 alle 18.

Domenica 26 novembre largo al mercatino organizzato da "Arti e Sapori di Nord Ovest". Appuntamento in piazza Cermenati dalle ore 9 alle ore 18. 

violinoLODI

Il museo della Stampa e stampa d'arte a Lodi "Andrea Schiavi", con il patrocinio del Comune di Lodi e il contributo della BCC - Banca Centropadana, organizza la mostra Il segno di Teodoro Cotugno nel vedutismo lodigiano, a cura di Tino Gipponi, che si tiene da domenica 12 a domenica 26 novembre presso l'atrio della Banca BCC in Corso Roma 100.ù

L’esposizione Le Stanze della Grafica d’Arte giunge quest'anno alla seconda edizione e propone un ideale viaggio nella grafica d’arte a partire dalla riflessione su alcuni significativi testimoni della contemporaneità per poi approfondire altri temi, lungo un percorso che si snoda attraverso le 13 Stanze in cui è suddiviso lo Spazio espositivo. Tre le sezioni in cui si articola il percorso espositivo. Appuntamento dal 12 novembre  al 10 dicembre presso la Sala espositiva Bipielle Arte, via Polenghi Lombardo a Lodi. 

Le mattonelle artistiche del pavimento della Fondazione Banca Popolare di Lodi espongono, dal 15 novembre 2017 al 17 gennaio 2018 i lavori di Manuela Ferrario e Giovanni Amoriello.

Il 24,26 e 26 novembre cucina e musica lombarda con Sapori d'Autunno, all'oratorio di Lavagna di Comazzo e in piazza San Bassiano. 

Il 26 novembre, a Zelo Buon Persico, la Festa patronale tra Santa Messa, Processione, pranzo in oratorio.

 

Mostra di Salvatore Fiume alla Casa del Mantegna a MantovaMANTOVA

Al via alla Casa del Mantegna di Mantova, la mostra dedicata a Salvatore Fiume. Un omaggio a venti anni dalla scomparsa. Esposte oltre 110 opere tra dipinti, disegni e sculture scelte dalla collezione di Salvatore Fiume da Laura e Luciano Fiume in collaborazione con Galleria Artesanterasmo di Milano, che rappresentano la vasta e varia produzione dell'artista. La rassegna e' promossa dalla Provincia di Mantova, dalla Fondazione Salvatore Fiume, dalla Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma e organizzata da Augusto Agosta Tota e restera' aperta fino al 18 febbraio 2018. Tutte le informazioni.

Rinascimento a corte è il nome dell'ebento in programma venerdì 24 novembre alla Corte dei Gonzaga a Mantova. Un servizio catering curerà la preparazione di un menù dedicato che una guida  racconterà attaverso cinque diversi ambienti del Rinascimento ovvero l'osteria, la campagna, la nave, la guerra e la corte.

Sabato 25 novembre alle 18 in piazza 80° Fanteria a Mantova è in programma una castagnata con vin brulè, musica dal vivo e  baby parking con giochi per bimbi.

 

CaldarrosteMONZA

Caldarroste, vin brulè, piatti tipici, tante attrazioni per i più piccoli e la magica atmosfera del Mercatino di Natale. A Briosco si respira già aria di festa e per domenica 26 novembre è in programma un Villaggio di Natale organizzato dalla Pro Loco di Briosco e dal Gruppo Alpini Carpiano con il patrocinio del comune brianzolo. L'appuntamento è a Carpiano, alla Baita degli Alpini.

Fino al 3 dicembre a Villa Reale di Monza (Orangerie) la mostra "Homo Homini. Da Hayez a De Chirico". Dal linguaggio metafisico di De Chirico al modernismo di Henry Moore, dalla lezione spaziale di Marino Marini alla cifra a-figurale di Kengiro Azuma, l'esposizione si pone come dialogo tra antico, moderno e contemporaneo in un vero e proprio excursus con numerose chiavi di lettura e un filo conduttore: la modalità di comunicazione tra l'arte visiva del XXI secolo e l'antico.

Il 25 novembre a Monza si terrà un torneo di Touch Rugby. Di che si tratta? Il Touch Rugby è uno sport per tutti (uomini e donne di tutte le età). Una sola dote è indispendabile per avvicinarsi a questo simpatico sport: la voglia di stare insieme e divertirsi. Cosa aspetti? Vieni a trovarci al campo Chiolo di Monza. Il torneo si svolgerà dalle 10 alle 18 posti a bordo campo illimitati! Così avrai la possibilità di avvicinarti a questo sport. Dopo le 18  seguirà l'apericena per condividere insieme il terzo tempo. Scrivi a tucanotouch@gmail.com. 

 Al Teatro comunale di Limbiate sabato 25 novembre alle 21 va in scena  "Un grande abbraccio", spettacolo teatrale con Paolo Ruffini e sei attori affetti da sindrome di Down della compagnia teatrale livornese Mayor Von Frinzius. "Un grande abbraccio" a Limbiate

Tutti i sabati di novembre presso la Biblioteca dei ragazzi di Monza, mercatino del libro usato. Tanti libri per bambini e ragazzi a prezzi stracciatissimi. Questi gli orari: 10 - 12.30, 15.30 - 18.30.

Il 25 e 26 novembre, al Teatro Binario di Monza, va in scena "Sempre domenica". Regia di Clara Sancricca, drammaturgia "Collettivo Controcanto". Orari: il 25 e 26 alle 21, il 26 anche alle 16. Ticket: 18 euro intero, possibili riduzioni.

Il Tambourine di via Tenca 16 a Seregno ospita Giorgio Ciccarelli (ex Afterhours). Venerdì 24 novembre, con apertura porte alle 19 in via Tenca 16, il live di Ciccarelli è anticipato dall'opening act a cura di Before bacon burns. Ingresspo a 5 euro con tessera Arci. 

 

1912 – Nasce Robert Doisneau, l'occhio di ParigiPAVIA

Il Sistema Museale dell'Università di Pavia celebra il terzo centenario della nascita di Maria Teresa d'Austria, sovrana illuminata, verso la quale sente un 'debito di riconoscenza' per gli interventi di riforma che avviarono un'eccezionale stagione scientifica e culturale.  Il percorso espositivo metterà in contatto i visitatori con la storia dell'ateneo pavese, intrecciata a momenti della storia del pensiero, quali la rivoluzione scientifica e l'illuminismo e culminerà in una sala interamente dedicata alle meraviglie custodite nei gabinetti scientifici del Settecento. In esposizione non solo antichi strumenti e preparati naturali, ma anche splendidi volumi, manoscritti ed erbari, solitamente custoditi negli archivi dei musei o negli scaffali delle biblioteche dell'università. Un patrimonio inestimabile che l'ateneo vuole ancora una volta condividere con la cittadinanza. Ogni sabato, insieme alla visita guidata della mostra, i visitatori saranno accompagnati in alcuni celebri 'luoghi teresiani' all'interno del palazzo centrale dell'università e all'Orto Botanico di Via Scopoli. Inaugurazione il 30 settembre. La mostra sarà aperta da1 ottobre al 2 dicembre 2017.

Al Broletto di Pavia, fino al 28 gennaio 2018 la mostra "Robert Doisneau. Pescatore d'immagini": 70 scatti ripercorrono la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento. Esposte alcune delle sue opere più conosciute, tra cui Il bacio (Le Baiser de l'Hotel de Ville), la sua immagine più famosa e amata.

Dopo lo spettacolo di Bambinfestival, tornano a Pavia gli animali cantanti che questa volta si devono confrontare con un mistero di stagione. Perché mai quest'anno il Natale arriva un mese prima? L'enigma verrà risolto a suon di musica, naturalmente. Appuntamento sabato 25 novembre con lo spettacolo di Perepepé  "Presto corri che è già Natale!" alle 16 presso il Teatro ISV Argini di Corso Einaudi a Travacò Siccomario. 

Sabato 25 novembre alle 21 al Teatro Domus Pacis torna "Imprò", lo spettacolo di improvvisazione teatrale in cui due squadre di improvvisatori si sfidano sul palco. Chi vincerà? Sarà il pubbico a deciderlo. 

L'area fiesristica OltreExpo di Casteggio ospita, domenica 26 novembre, la Fiera del tartufo e del miele. 

Domenica 26 novembre all'Oasi Lipu Bosco Negri di Pavia pomeriggio dedicato al mondo alato per scoprire come fare ad aiutare i nostri amici uccelli a superare i rigori invernali. Dopo aver osservato gli animali alle mangiatoie storiche del bosco ogni bambino costruirà la propria speciale mangiatoia per uccelli decorata con il materiale naturale del bosco. 

Sondrio Festival

Domenica 26 novembre AGEN, l'associazione genitori dell'Istituto San Giorgio, organizza presso il salone teatro dell'Istituto San Giorgio (via Bernardino da Feltre, 9), un pomeriggio di giochi da tavolo in collaborazione con la cooperativa sociale Lanza del Vasto (www.giochidatavolo.info). Il pomeriggio ludico inizierà alle ore 15 con una interessante introduzione dell'ideatore di giochi Antonino Calogero per capire le "regole del gioco" e l'insostituibile valore del gioco nel rapporto genitore-bambino. A seguire, si giocherà tutti insieme ai numerosi giochi. L'ingresso è gratuito e durante la giornata sarà possibile acquistare i giochi del catalogo Lanza del Vasto.

SONDRIO

Dal 16 al 26 novembre appuntamento con il "Sondrio Festival 2017": proiezioni e di grandi eventi dedicati alla natura, ai parchi e all’ambiente. Per la 31esima edizione della Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi  in programma mostre, convegni, incontri e conversazioni con ospiti d'eccezione, spettacoli, attività didattiche e di educazione ambientale per le scuole.

Fino al 27 novembre in programma "100 anni sul Bernina", una mostra fotografica costituita da 32 pannelli di foto storiche delle montagne del Gruppo del Bernina, realizzate nei primi decenni del ‘900 dal grande naturalista Alfredo Corti e già esposte nella primavera del 2013 in occasione dei 100 anni di costruzione della Capanna Marco e Rosa al Bernina. L'esposizione fotografica è allestita in piazza Campello e corso Italia.

Da venerdì 10 novembre a venerdì 26 gennaio presso la Galleria Credito Valtellinese e MVSA la mostra "Patriarchi Arborei - Andrea Mori"una mostra viaggio alla ricerca dei cinque alberi secolari più importanti della Valtellina, custodi di saperi, memorie, avvenimenti storici del territorio e del mondo. Ma anche una riflessione di carattere estetico e civile sulla tutela del territorio e delle sue peculiarità naturalistiche e paesaggistiche.

Il Mercatino di NataleTorna per tutta la durata dell'Avvento il tanto atteso villaggio di casette in legno nel centro di Livigno, un luogo di calore e tradizione dove respirare l'atmosfera natalizia. Tra un buon vin brulè o una cioccolata calda, accompagnati da golose caldarroste, lasciati avvolgere dalla magia del Natale camminando tra le casette che espongono prodotti di artigiani locali, il tutto circondati dalle montagna innevate di Livigno, il "Piccolo Tibet". I Mercatini si trovano presso la Piazza della Chiesa Santa Maria.

Dal 24 al 26 novembre, presso il Palazzo del Ghiaccio di Bormio, appuntamento con la seconda prova del circuito internazionale European Series Star Class di Short Track, riservata alle categorie junior C e D femminile e maschile. 

Da novembre a gennaio, numerosi appuntamenti nel centro storico di Bormio dove respirare la magica atmosfera natalizia e trovare i migliori regali da mettere sotto l'albero. Mercatino di Natale il 25 novembre: dalle 10 alle 19, in Piazza Cavour.

 

Il Maga di GallarateVARESE

Dall’8 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018, il MaGa di Gallarate ospita la prima personale in un museo italiano dell’artista ucraina Oksana Mas, che nel 2011 ha rappresentato il suo paese alla 54esima Biennale d’Arte di Venezia. La rassegna presenta oltre 50 opere che ruotano attorno all'idea di città come spazio di proiezione storica, politica, sociale ed estetica. Il percorso espositivo ha una speciale sezione al Terminal 1 dell’aeroporto Malpensa

CiccolatoUna nuova dolcissima edizione del Choco Festival sta arrivando al Lindt Factory Outlet di Cassano Magnago. Il 25 - 26 novembre, Lindt proporrà giochi, degustazioni e spettacoli per intrattenere tutti gli appassionati di cioccolato e immergersi nella magica atmosfera natalizia. I piccoli della famiglia saranno accolti dallo special guest dell’evento: Maurice, protagonista del cartone animato di Rai Yo Yo “Vita da Giungla”, e suo figlio Junior. Chi non vorrebbe scattare un selfie con il buffo pinguino? Qualche passo più in là e i bambini entreranno nel bosco e nella casa di Babbo Natale allestita per l’occasione e potranno scattare una foto anche con lui! Nell’area Baby Maître, invece, si potranno personalizzare le tavolette di cioccolato Lindt con gli ingredienti preferiti. Nel pomeriggio è in programma il “Christmas Show” con le+ magiche performance di ballerini, illusionisti e cabarettisti che intratterranno e sorprenderanno tutte le famiglie presenti. Uno dei momenti più attesi sarà il divertente e coinvolgente spettacolo teatrale per adulti e bambini “Briciole di Panettone - La vera storia del panettone”, che narrerà la creazione del prodotto che per tradizione, insieme al cioccolato Lindt, addolcisce il periodo natalizio. Dopo aver ascoltato questa “dolce” storia e aver ingolosito tutti i presenti, non potrà mancare la degustazione del cioccolato a cura dei Maîtres Chocolatiers Lindt e del panettone classico o al cioccolato Zamberletti, la rinomata pasticceria di Varese.

Sarà un sabato da leccarsi le dita il prossimo 25 novembre al maneggio La Bastide di Busto Arsizio. Per i sabati al maneggio per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, si prepara una giornata in cui imparare a fare il cioccolato: tutti assieme saranno impegnati in una rivisitazione del famoso romanzo “La fabbrica di cioccolato”. 

'Magia di Natale ad Arcisate': via Roma e piazza della Repubblica, domenica 26 novembre ospiteranno una festa tra luci, oggetti, regalo d'ogni tipo, decorazioni natalizie, il villaggio di Babbo Natale, la camminata dei Babbi Natale, laboratori ed intrattenimenti per bambini, artigianato locale, sapori e colori, suoni, canti e musiche che avvolgeranno il paese in un'atmosfera incantata.

Sabato 25 novembre alle 17.30 a Villa Fara Forni di Vedano Olona si terrà la rassegna letterara "Tutto resta" di Gianluca Donadini, con esposizione di quadri "D'acqua laghimari e pioggia" della pittrice Paola Carabelli. La mostra proseguirà anche domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

Anche quest’anno i commercianti di Besozzo, in collaborazione con il Comune, organizzano la Babbo Natale Running, in programma domenica 26 novembre con partenza alle 10 da via XXV Aprile.

Domenica 26 novembre dalle 9 alle 18 le vie di Brenta ospitano un mercatino di Natale con tante idee regalo. Sarà attivo uno stand gastronomico a cura della Pro loco.