Pioltello (Milano), 3 dicembre 2016 - Cordiano Dagnoni ce l’ha fatta: è il nuovo presidente del Comitato regionale lombardo della Federazione ciclistica italiana. Cordiano, 52 anni, abita a Limito di Pioltello ed è amministratore delegato di una multinazionale che produce ingranaggi. Dagnoni è stato eletto questo pomeriggio all’hotel Devero di Cavenago Brianza. Cordiano, ex corridore, ha ottenuto 288 voti contro i 162 del suo antagonista Francesco Bernardelli, lodigiano, presidente del quadriennio 2013-2016. Dopo che i delegati delle società ciclistiche gli hanno tributato una calorosa ovazione, Cordiano ha fatto una dedica a papà Mario, ora in cielo.