Pioltello (Milano), 23 dicembre 2016 - Sarà un 2017 all’insegna degli investimenti, con interventi a tappeto per quasi 12 milioni di euro. Ieri sera è stato presentato in consiglio comunale il bilancio di previsione del prossimo anno, una corsa contro il tempo che servirà ad accelerare il passo sugli interventi di manutenzione in agenda. Dalla bonifica dell’amianto al centro sportivo di Seggiano alla riapertura del nido di via Signorelli, dalla sistemazione di piazza del Mercato al rifacimento di strade e marciapiedi. E, tra le opere più urgenti, i 550mila euro di spesa per il rifacimento del tetto di Cascina Castelletto, così come è stato deciso dai giudici con una recentissima condanna giudiziaria.

"Dopo otto anni, abbiamo presentato il bilancio a dicembre: questo ci consentirà di approvarlo in gennaio e di investire tutte le risorse stanziate", dice l’assessore al Bilancio, Saimon Gaiotto. Il Comune parteciperà con un cofinanziamento alla cordata della Martesana del bando nazionale sulle piste ciclabili, per la realizzazione dei collegamenti con Rodano, Segrate e Cernusco. I percorsi ciclabili uniranno le fermate dei mezzi di trasporto, le scuole e i luoghi di lavoro. A fronte di una spesa corrente di oltre 25 milioni di euro, il Comune ha previsto un piano di assunzioni che riguarderanno anche la polizia locale. L’iter di approvazione è ancora lungo: i conti dovranno passare in commissione per poi approdare nuovamente in aula il 23 gennaio per la votazione definitiva.