Milano, 25 giugno 2017 - Dopo il primo turno delle elezioni comunali (TUTTI I RISULTATI: ECCO I SINDACI ELETTI AL PRIMO TURNO) domenica 25 giugno è il giorno del ballottaggio. Per 27 città lombarde il nome del nuovo sindaco si deciderà infatti con il secondo turno di consultazioni. In provincia di Milano si vota in 12 Comuni. Nell'area della Martesana al voto Cernusco sul Naviglio, Melzo e Vimodrone.  Alle 23, l'affluenza è stata del 43,38%, alle 19 del 31,02%, mentre alle 12 del 13,82%. 

Ecco i Comuni al ballottaggio e i candidati sindaco

CERNUSCO SUL NAVIGLIO In sfida Ermanno Zacchetti del Partito Democratico e della lista civica "Vivere Cernusco" con il 35,94% e Paola Malcangio appoggiata da Lega Nord, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale  e le liste civiche "Cernusco Primaditutto" e "Cernusco sul Naviglio Popolare" con il 18,95%. 

MELZO - In sfida Antonio Fusè, appoggiato dalle liste civiche "Insieme per Melzo", "Patto Civico per Melzo", "Futuro e Solidarietà" e "Civiltà Melzese", con il 44,03% dei voti e Antonio Camerlengo sostenuto da Forza Italia, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Lega Nord e Alternativa Popolare. Al primo turno candidato anche Stefano Palilla Movimento 5 Stelle.It e Giorgio Sommariva per il Partito Democratico e lista civica "Melzo Nel Cuore".

VIMODRONE In sfida Dario Veneroni con le liste "Vimodrone sei tu" e "Il Ponte", che ha ottenuto il 34,63% dei voti e laria Chiarandi, sostenuta da lega Nord, Fratelli d'Italia, An e Forza Italia. Candidati sindaco erano  Paola Gallarotti appoggiata dalle liste civiche "Vimodrone Futura", "Vimo per tutti" "Futura Mente"; Luigi Lonati del Movimento 5 Stelle e Ivana Broi per la lista civica "Vimodrone".