Pioltello (Milano), 10 settembre 2017 - Quando ha visto una pattuglia dei carabinieri intenta a controlli per la strada, ha cercato di darsi alla fuga senza farsi notare. Nell'allontanarsi, ha lanciato lontano un misterioso involucro, che, dopo un breve volo, è finito sul tetto di una palazzina. Qui, poco dopo, lo hanno recuperato i carabinieri di Pioltello, cui non erano sfuggite le strane mosse dello straniero: all'interno del sacchetto 7 grammi di cocaina, divisi in tredici dosi già impacchettate e pronte per lo smercio. Il possessore, un albanese di 33 anni, senza fissa dimora e incensurato, è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si trova a Milano, in attesa di processo con rito direttissimo. La droga recuperata è stata posta sotto sequestro. La sequenza ha avuto luogo nella località Malaspina di Pioltello, dove era in corso un controllo serale del fine settimana.