Gessate (Milano), 30 dicembre 2017 - Arrestati a Gessate nei pressi della fermata della metropolitana due ecuadoriani di 23 e 24 anni che, ubriachi, hanno aggredito il personale di vigilanza presente alla fermata quando ha detto loro di scendere dal convoglio, trattandosi del capolinea.   I due giovani hanno gettato a terra una bottiglia di vetro rompendola per poi usarla come arma per minacciare gli operatori. Nessuno è rimasto ferito, sono intervenuti i carabinieri.  I due ecuadoriani sono accusati di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.