Carugate (Milano), 16 marzo 2017 - Brutto risveglio stamani per i residenti di via Toscana 10, a Carugate, palazzina situata sopra la filiale di Ubi banca. E proprio al bancomat dell'istituto di credito è stato attaccato nella notte dell'esplosivo, trovato intorno alle 5.47. Immediatamente è scattato l'allarme, sul posto sono arrivati carabinieri della compagnia di Monza e gli artificieri. L'edificio è stato evacuato ed è stato anche disposto il trasferimento in ambulanza di un'anziana disabile che abita nel palazzo, la donna sarà  assistita dalla badante e da un'amica per il tempo necessario a mettere in sicurezza l'area.  Al temine delle operazioni l'equipaggio di soccorso riporterà al domicilio la paziente disabile.

Il bancomat invece, rimosso e trasportato in luogo sicuro lontano dall'abitato, sarà liberato della carica inesplosa. Probabilmente l'esplosivo è stato sistemato da malviventi nel tentativo di far saltare il bancomat e accaparrarsi il contante, ma qualcosa deve essere andato storto, forse per un contrattempo o per l'arrivo di passanti, e così stavolta la banda del botto è fuggita prima di poter attuare il solito copione.