Trezzo sull'Adda (Milano), 31 marzo 2017 - Tombe nobiliari, oratorio di San Rocco e chiesa dei Santi Gervaso e Protaso, Trezzo inaugura un nuovo filone turistico alla scoperta dei luoghi della fede. Un percorso curato dalla Pro Loco a caccia di tesori pittorici e scultorei finora rimasti un po’ in sordina: dall’imponente campanile della prepositurale, agli affreschi di Bernardino Campi, all’oratorio, luogo di devozione e carità, dopo la peste del Cinquecento. 

Il primo giro di visite guidate scatterà il 9 aprile alle 15, ma per partecipare bisogna prenotare entro mercoledì prossimo all’indirizzo mail: prenotazioni@prolocotrezzo.com. Costo: 6 euro. Ritrovo: ore 15 davanti alla chiesa parrocchiale (piazza Nazionale 10). Per informazioni: 345/913220.