Pozzo d'Adda (Milano), 26 agosto 2017 - Pozzo d'Adda saluta l’estate con dieci serate consecutive a suon di musica. È iniziata ieri sera, con la “Crazy Night” di Teo e Le Veline Grasse e proseguirà fino al 3 settembre il “Livevil Fest 2017”, organizzato dall’omonima associazione culturale per vestire a festa il paese con una ricca serie di live show.

Davvero variegato è il cartellone di appuntamenti, che, insieme al servizio bar e cucina, proseguiranno ininterrottamente, dalle 19 fino a tarda notte, anche per tutta la prossima settimana: questa sera i Rad1 porteranno sul palco una sferzata di rock mentre domani sarà la volta del Rockabilly di Wampus Cat e dei Wolfabilly & Silvery Moon. Lunedì si proseguirà con una gustosa panzerottata, accompagnati dalla musica di Enthused, Funky Lemonade e 4 Days of Rain. Martedì spazio all’altruismo con la Cena della Solidarietà: in programma lo spettacolo di cabaret con Giancarlo Barbara, Max Pieriboni e Giorgio Zanetti da Colorado. Torna la musica, mercoledì 30 agosto, con i concerti di Pdd e Heretixcircle. I Thunder Kids calcheranno il palco della festa giovedì sera per l’evento benefico “Rock Against Cancer”; rap protagonista nel primo giorno di settembre, con lo show di Vacca e di Jamil mentre il sabato sera suonerà ancora rock, con gli scatenati e disinibiti Sick Brain, che coinvolgeranno il pubblico con i loro esilaranti sketch comici. Si chiuderà in bellezza, il 3 settembre, con la ventesima edizione della “Festa della Moto” organizzata dal Mototeam 21, in collaborazione con Livevil: si parte alle 11 da Pozzo, per un rombante giro in sella alla due ruote e successivo aperitivo. Dopo il pranzo tutti insieme nel centro sportivo, il pomeriggio proseguirà con una speciale lotteria e le premiazioni mentre in serata è prevista l’esibizione degli Uppercut & Revenga, tributo ai “System of a Down”. L’intero ricavato della giornata sarà devoluto in beneficenza.