Cernusco sul Naviglio (Milano), 15 febbraio 2017 - Il Carnevale in salsa martesana. Un'iniziativa che va in scena il 4 marzo a cura della Pro loco e del Laboratorio Cittadino. In città verranno allestite "piazze tematiche" per ricordare episodi e personaggi (anche leggendari) della storia locale. Queste le dediche delle cinque piazze: i misteri dell'Uboldo e del Sacco Bigio; Leonardo in Martesana; il fantasma decapitato di Villa Biraghi; San Colombano e il drago del lago Gerundo; Belloveso e gli asini.

Al giornalista e scrittore Giancarlo Mele, autore di tre fortunati libri dedicati alla riscoperta del territorio della Martesana editi da Meravigli Edizioni, è stato chiesto di organizzare l'Anteprima di Carnevale che si terrà sabato 25 febbraio alle 21 presso l'auditorium Maggioni di via Don Lorenzo Milani 6: “La leggenda della Martesana e i suoi personaggi”, racconto teatralizzato (Mele sarà in scena nei panni di San Colombano) con proiezione di immagini, incentrato sul passato e le tradizioni di Cernusco e del territorio circostante, tra storia e leggenda.

La serata vedrà la partecipazione del Coro giovanile Mladí diretto dal Maestro Bianca Raule, al pianoforte Anna Borgione (che proporrà un repertorio in tema) e del clown Albicocco.