Truccazzano (Milano), 10 dicembre 2016 - Il borgo rivive con arte e cultura, all’ombra del Maniero di Corneliano Bertario, la frazione medievale di Truccazzano, si prepara un grande Natale. L’altra mattina l’inaugurazione della mostra d’arte «Welcome», suggestivo percorso artistico per le sale del Castello Borromeo. Poi mercatini e iniziative dal sapore rurale ed antico: per gli amanti degli acquisti a chilometro zero, e per chiunque voglia abbinare compere e visite culturali a una full immersion nell’atmosfera d’altri tempi che la frazione truccazzanese regala.

Partiamo con la mostra, «Welcome», inaugurata l’altro pomeriggio alla presenza degli organizzatori, il Gruppo culturale cornelianese e la Compagnia del Borgo. In mostra, lungo un suggestivo percorso, le opere di Pierre Poggi e di Andrea Ferrari Bordogna. Pierre Poggi espone nella sala «Diaspore», allestimento scenografico ricco di rimandi iconografici e composto da quattro sculture: «Odissea», «Rifugio», «Ancora» e «Regali». La mostra prosegue con la «Stanza dei libri» e poi con il settore «Caro Gesù Bambino», «dove si sprofonda con una certa nostalgia – così una nota – in una memoria in cui Babbo Natale non dominava ancora la scena della festa». La «Stanza del Pastore» è invece lo spazio dell’artista locale Andrea Ferrari Bordogna, autore di una lunga ricerca artistica sulla figura dei pastori fra sogno, mito e cultura.

A corredo una serie di eventi collaterali. Letture ad alta voce domani, con «Crescendo napoletano» di Domenico Rea narrato da Emilio Riva, e il 18 con la fiaba di Gianni Rodari «Il pianeta degli alberi di Natale» raccontata da Giuseppe Paganini. Da segnalare ancora, sabato prossimo, il Natale in Cascina dell’Azienda agricola Ceriani in collaborazione con Bankuore onlus e il patrocinio del Comune. Il ritrovo è alle 14.30 nel cortile del castello per una passeggiata con il pastore e il suo gregge, accompagnati dalle pive natalizie tra le campagne del borgo. Tappa finale alla Cascina Claudina, che fino al 18 propone la vendita dei suoi prodotti agricoli in confezione regalo.