Mantova, 7 ottobre 2017 - Il Mantova si prepara a partire per Porto Tolle dove domani pomeriggio chiederà al Rovigo la conferma che la squadra di Renato Cioffi ha (finalmente) trovato una sua precisa identità. Dopo la sconfitta delle seconde linee nell'appuntamento infrasettimanale a Varese, che ha sancito l'eliminazione dalla Coppa Italia, la formazione virgiliana ha proseguito la sua preparazione battendo 2-0 la Juniores nel consueto test-match del giovedì. Le ultime indicazioni in vista della trasferta di domani sono attese al termine della rifinitura, ma il tecnico mantovano sembra orientato alla conferma del 3-5-2, un modulo che consente una buona copertura delle varie zone del campo e che valorizzando a dovere l'organizzazione di gioco dei virgiliani.

In attesa della decisione definitiva sull'utilizzo di Speziale, Mister Cioffi può contare su un Correa che anche in settimana ha confermato di attraversare un buon momento di forma e si sta rivelando sempre più il leader di questo Mantova che vuole risalire nelle zone che gli competono della classifica. Per la difesa Moi, Cascone e Ferraro dovrebbero partire dal 1' davanti a Lombardo, mentre a centrocampo Correa dovrebbe venire affiancato da Baldinini e Riccò sulle fasce e Santoni e Franchini al centro. In avanti una maglia da titolare sembra pronta per Suriano, con Carrasco pronto a completare il reparto. Uno schieramento che dovrà realizzare il duplice compito che è stato chiesto espressamente da Mister Cioffi, dare continuità al gioco e alla crescita messa in mostra nelle utile due gare e conquistare una vittoria che possa ribadire che il Mantova si è incamminato nella giusta direzione.