Bozzolo (Mantova), 21 aprile 2016 - Anche la Corte d'appello di Brescia ha dichiarato il sindaco di Bozzolo (Mantova), l'ex deputato ed ex presidente della Provincia di Cremona, Giuseppe Torchio, ineleggibile. La sentenza è giunta oggi.

L'Appello dunque conferma quanto già deciso, in primo grado, dal Tribunale di Mantova nel marzo 2015 e cioè che Torchio, prima di candidarsi primo cittadino a Bozzolo, non si dimise in tempo da consigliere comunale di Spineda (Cremona), violando
l'articolo 60 del testo unico sull'ordinamento degli enti locali (Tuel). Il ricorso venne presentato dalla lista di minoranza 'Noi di Bozzolò e da altri cittadini.