Mantova, 31 agosto 2016 - Il nuovo presidente della Provincia di Mantova è Beniamino Morselli. Il candidato del centrosinistra ha battuto Giorgio Rebuschi, sostenuto dal centrodestra e da civici. Morselli ha vinto con il 56,35% contro il 43,65% del rivale.

L'affluenza è stata dell'83,53%. Il seggio elettorale unico è stato istituito nella sala Consiliare, al primo piano di Palazzo di Bagno, in via Principe Amedeo. A votare i sindaci e i consiglieri comunali dei 69 comuni della provincia di Mantova.  Alla chiusura delle urne, alle ore 20 di martedì sera, hanno votato in 695 su 832 . Nel capoluogo 30 su 33 (90,91%). I comuni tra i 5mila e i 10mila si sono attestati all’88,79% (per un totale di 198 voti), i Comuni fino a 30mila all’87,07% (128); quelli dai 3mila ai 5mila all’84,48% (98), i più piccoli (fino a 3.000 abitanti) si sono fermati al 77% con 241 voti. L'alta affluenza alle urne ha fatto sì che i pronostici della vigilia, che vedevano in testa proprio Morselli, fossero rispettati.