Mantova, 6 giugno 2016 - Elezioni amministrative 2016 in provincia di Mantova.  Batosta per Pastacci a San Benedetto Po, dove ha trionfato Roberto Lasagna  con il 57,40% dei voti. E così, eccolo continuatore dell’opera iniziata dal sindaco Marco Giavazzi che con i suoi due mandati ha promosso il movimento Uniti per crescere a stabile guida amministrativa del Comune. Testa a testa fino all'ultimo a Marcaria dove Carlo Alberto Malatesta si è aggiudicato la vittoria per 12 voti, recuperando lo svantaggio iniziale. Quistello è andata per il mandato bis a Luca Malavasi. Lo stesso è acacduto a Revere con Sergio Faioni, mentre Fabio Zacchi l'ha spuntata per 3 schede a Poggio Rusco.  Delusione per il sindaco uscente di Guidizzolo dove a sorpresa ha vinto Stefano Meneghelli, svolta in rosa ad Acquanegra con Monica De Pieri. Già attorno alle 18 di domenica pomeriggio Massimo Facchinelli ha saputo di essere per altri cinque anni il sindaco di Redondesco. Unico Comune in provincia a presentarsi senza liste alternative, il timore di non raggiungere il quorum è svanito presto, visto che dopo le 19 era stata raggiunta quota 60%, ben oltre il 50% più 1 richiesto per evitare la non elezione del sindaco ed il conseguente commissariamento per un anno. 

Ecco tutti i Comuni al voto e i sindaci

San Benedetto Po - Affluenza 59,58% - eletto sindaco Roberto Lasagna con il 57,40%
Marcaria - Affluenza 68,30% - eletto sindaco Carlo Alberto Malatesta con il 43,63%
Poggio Rusco - Affluenza 63,89% - eletto sindaco Fabio Zacchi con il 34,12%

Guidizzolo - Affluenza 68,79% - eletto sindaco Stefano Meneghelli con il 55,64%
Quistello - Affluenza 60,21% - eletto sindaco Luca Malavasi con il 54,38%

Acquanegra sul Chiese - Affluenza 71,26%, eletto sindaaco Monica De Pieri con il 36,68%
Revere - Affluenza 67,07%  - eletto sindaco Sergio Faioni con il 62,42%
Redondesco - Affluenza 70,68% - eletto sindaco Massimo Facchinelli con il 100%