Bagnolo San Vito (Mantova), 10 luglio 2017 - Una ragazza di 19 anni di Bagnolo San Vito, nel Mantovano, è rimasta gravemente ferita dopo essere stata disarcionata da cavallo. La giovane, Cristel Pinardi, barista nel locale di famiglia, è caduta a terra ed è stata travolta dall'animale imbizzarrito. È stata subito soccorsa e ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Carlo Poma.

Nella caduta, avvenuta sabato sera, ha riportato traumi al torace, alla testa e alcune fratture. Ieri le sue condizioni si sono aggravate e la ragazza è stata trasferita all'ospedale di Pavia. La prognosi è riservata e la ragazza si trova in coma farmacologico. L'incidente è avvenuto a Soave, in Veneto. La ragazza era in compagnia della sorella e di altre persone e stavano cavalcando lungo una strada battuta. A un tratto il suo cavallo è stato spaventato da qualcosa e ha disarcionato la ragazza che, cadendo a terra, è finita schiacciata sotto il peso dell'animale.