Mantova, 13 aprile 2017 - Incidente sul lavoro nel  calzificio Fulgor di Castel Goffredo, nel Mantovano: due operai sono rimasti ustionati. Trasportati in eliambulanza all'ospedale Niguarda di Milano, i due sono gravi ma non in pericolo di vita. I lavoratori, entrambi italiani, uno di 21 anni residente a Piadena (Cremona) e uno di 23 anni residente a Castel Goffredo, stavano lavorando alla manutenzione di un macchinario che produce filati per calze quando sono stati investiti da un getto di nylon fuso ad alta temperatura: hanno riportato ustioni di secondo grado sul 30 per cento del corpo.