Mantova, 23 dicembre 2017 - La Squadra Mobile di Mantova ha arrestato un albanese di 24 anni e sequestrato 96 chilogrammi di marijuana che il giovane nascondeva nella stanza di un albergo di Solferino, nel Mantovano, dove risiedeva da alcuni mesi.

La droga, suddivisa in panetti, era nascosta in tre borsoni e in due sacchi neri per l'immondizia. Il suo valore è stato stimato in 600mila euro. Nell'auto del giovane parcheggiata in cortile c'era anche tutta l'attrezzatura per confezionare le varie dosi. Il cittadino albanese è stato trasferito nel carcere di via Poma con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.