Suzzara (Mantova), 7 dicembre 2017 - Terribile tragedia a Suzzara, nel Mantovano: un bambino di 5 anni e la sorellina di due stati trovati senza vita. Secondo una prima ipotesi investigativa ad uccidere i piccoli sarebbe stata la madre, una donna italiana di 39 anni, che poi avrebbe anche tentato il suicidio

L'allarme è stato dato intorno alle 16 di oggi da un pastore di passaggio col gregge a Luzzara, in località Fogarino in provincia di Reggio Emilia: nella golena, seduta a terra con un coltello piantato in pancia, una donna confusa e in lacrime aveva accanto a sé il figlio di 5 anni senza vita. 

Poco dopo l'altra, agghiacciante, scoperta nella casa di Suzzara (Mantova), dove viveva la donna. Nel corso di un sopralluogo nella casa hanno trovato l'altra figlia, una bimba di due anni, morta sembra per soffocamento.  La 39enne è stata trasportata in ospedale a Reggio Emilia. Non sarebbe in pericolo di vita. Indagano i carabinieri-