Mantova, 31 gennaio 2018 - Girava in pelliccia per le vie del centro di Mantova in un sabato di shopping. Era carica di sacchetti griffati ma deve aver destato qualche sospetto perché alcuni negozianti hanno chiamato la polizia. La volante l'ha bloccata e ha scoperto una 24enne francese di origine rom, aveva addosso parecchia refurtiva e altro materiale interessante. La donna nascondeva nella pelliccia e in borsa monili d'oro e sei coppie di fedi rubate. Le hanno anche trovato un libretto di assegni rubato nel palazzo diocesano di una città piemontese. Inoltre aveva nel portafogli una carta di credito sottratta a un parroco della provincia mantovana. Con essa aveva appena comprato un bracciale da mille euro, abiti griffati e profumi fino ad azzerare il plafond della carta. La donna è stata bloccata e denunciata.