Castellucchio (Mantova), 10 gennaio 2018 - Sono stati dimessi nel pomeriggio di ieri l’autista del pullman-scuolabus e la bambina trasportati con eliambulanza in codice rosso negli ospedali di Verona e di Brescia dopo l’incidente stradale. I due non sono stati mai in pericolo di vita. Restano ricoverati negli ospedali di Mantova e Asola otto bambini: le loro condizioni non destano preoccupazioni e nel giro di pochi giorni saranno dimessi. Sul pullman, finito fuori strada e in un fossato, al momento dell’incidente, c’erano 34 tra alunni e studenti delle scuole elementari e medie di Castellucchio, più il conducente, il cui malore, non grave, avrebbe provocato l’uscita di strada del mezzo.