Mantova, 18 settembre 2016 - Bambole e giocattoli a Canneto sull’Oglio, che torna ad essere al centro dell’attenzione nazionale dei collezionisti e dei curiosi, domenica 25 settembre, grazie alle Borsa-scambio del giocattolo d’epoca e di modernariato, giunta alla sua 23° edizione. 

Un nutrito numero di espositori e collezionisti presenteranno al pubblico i loro pezzi più interessanti: si va dalle antiche bambole in biscuit alle più recenti in vinile passando per quelle in cartapesta, polistirolo e polietilene, dai trenini in latta, ai cavalli a dondolo, ai giochi in legno, ai soldatini per non dimenticare le macchinine. Una vera e propria festa di colori che susciterà nei visitatori ricordi legati al gioco e alla loro infanzia. La location sarà ancora una volta Piazza Gramsci, antistante il Museo Civico che ospita la Collezione del Giocattolo Giulio Superti Furga e l’Eco Museo delle valli Oglio-Chiese. Il Museo sarà aperto con orario continuato dalle 10,00 alle 19,00. La 23° Borsa-Scambio sarà caratterizzata da un nuovo allestimento distribuito sullo spazio all’aperto che lo renderà più accogliente e faciliterà la visita agli ospiti. L’edizione sarà corredata da una serie di eventi che offriranno una full immersion di due giorni all’insegna del giocattolo.

Si inizia sabato 24 settembre 2016 con Il paese dei balocchi, Borsa-Scambio del giocattolo usato riservato a bambini e ragazzi che si terrà in piazza Gramsci a partire dalle 15. Si prosegue domenica 25 alle 10,30 nella locale Sala Civica, dove ci aspetta un interessante conversazione sul tema Gli anni ’60 nella moda delle bambole, parteciperanno Edi Scaglioni, Paola Beretta e Monica Scolari Cavazzoni. A seguire aperitivo con musica rigorosamente anni’60. Alla Galleria Civica continua la mostra “Le Bambole amiche”, quelle bambole che le bambine potevano pettinare in mille modi, vestire con abiti alla moda giocando “a diventare grandi” ed immaginarsi così proiettate nel loro futuro adulto: Susanna, Silvye, Sheila e Simona. Sempre domenica 25 nel pomeriggio sarà possibile ammirare una vera e propria sfilata di moda con abiti realizzati al momento dai più piccoli. Ci sarà infatti Creiamo la moda, Laboratorio didattico per bambini dai 5 anni, a partire dalle 16 in Sala civica.