Lodi, 20 giugno 2017 - Lodi è campione d'Italia. L'Amatori Lodi dopo 36 anni vince lo scudetto di hockey su pista superando al Palaforte la compagine dell'Hockey Forte dei Marmi con il punteggio di 4-3 conquistato ai rigori, dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi 1 - 1. Il Forte dei Marmi era detentore del titolo da tre anni consecutivi.

I toscani passano in vantaggio al 7' ma  lodigiani subito riprendono controllo della pista. Verona porta il match sul pareggio: è 1 a 1. Poco dopo Illuzzi si invola verso la porta di Gnata e viene atterrato. Tiro a uno, Cocco dal dischetto fallisce, ancora parità. Si passa alla ripresa. I lodigiani sembrano avere una marcia in più ma faticano a concretizzare. Arriva la sirena. I tempi supplementari trascorrono senza colpi di scena e lo scudetto 2017 è affidato alla lotteria dei rigori. Non si smette di tirare, ma ecco che Illuzzi dal dischetto segna, Català para e l'Amatori è campione d'Italia. Scoppia la gioia incontenibile dei lodigiani.