Miradolo Terme (Pavia), 8 febbraio 2018 - Al culmine di un litigio imbraccia il fucile da caccia e spara al suo collaboratore ferendolo al volto. È accaduto questa mattina poco dopo le sei in una cascina in aperta campagna a Miradolo. La vittima, un uomo di 46 anni è riuscito a fuggire e a chiedere aiuto. Soccorso da un'ambulanza del 118, è ricoverato al Policlinico San Matteo di Pavia dove è stato sottoposto a un delIcato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi. In fuga l'uomo che ha sparato: un agricoltore di 79 anni. Posti di blocco dei carabinieri in tutta la zona.