Tavazzano (Lodi), 9 ottobre 2017 - Si rifiuta di eseguire l’alcol test e circola in auto, pur non avendo mai conseguito la patente, con 5 coltelli da cucina: marocchino finisce nei guai. Il 28enne A.E. di Sant’Angelo è stato denunciato dai carabinieri di Tavazzano per aver rifiutato di eseguire la prova dell’etilometro e per possesso ingiustificato di armi da taglio, oltre ad aver guidato senza patente.

Una pattuglia lo ha controllato, mentre era in auto con un connazionale di 34 anni, A.L. di Milano. Viaggiava sulla via Emilia di Tavazzano e appariva sotto l’effetto dell’alcol. Inoltre aveva in macchina 5 coltelli da cucina di dimensioni differenti. Denunciato, ma per resistenza a pubblico ufficiale, anche l’amico che ha cercato in ogni modo di evitare i controlli.