Tavazzano (Lodi), 19 aprile 2017 - Auto in fuga dal posto di blocco, dopo l’inseguimento recuperati 700 grammi di hascisc. Posto di blocco sulla Provinciale 138, fra Tavazzano e Mulazzano, la sera di Pasquetta. I carabinieri di Tavazzano si sono quindi imbattuti in una Fiat Marea il cui conducente, invece di fermarsi all’alt, ha premuto il piede sull’acceleratore ed è fuggito. L’inseguimento, presto supportato anche dai carabinieri di Melegnano, è durato 5 chilometri. Poi, vistisi braccati, gli ignoti a bordo della misteriosa auto hanno deciso di abbandonarla nel centro di Dresano, nel Milanese, per dileguarsi a piedi. I malviventi sono quindi riusciti a far perdere le proprie tracce. Nel frattempo, comunque, perquisendo il mezzo, i carabinieri hanno potuto recuperare 700 grammi di hascisc divisi in panetti da 100 grammi l’uno.