Sant’Angelo Lodigiano, 8 febbraio 2018 - Auto urta un uomo e lo fa cadere nel fossato. C’era poca acqua, per fortuna, nel fosso di Sant’Angelo tra la frazione Ranera e il centro abitato, lungo la Provinciale 17, in cui è finito all’alba un 68enne residente in città.

L’ha accidentalmente urtato una donna dopo un sorpasso. Colpito a una gamba l’uomo è finito nell’acqua della scarpata. All’arrivo del soccorso sanitario e dei vigili del fuoco il malcapitato è stato trovato lucido e cosciente, non correva per fortuna pericolo di vita nonostante i traumi e il freddo. Ferita lievemente anche la donna al volante. Sono stati visitati entrambi all’ospedale Maggiore di Lodi. La polizia stradale intanto ha eseguito i rilievi di rito.