Sant'Angelo (Lodi), 10 novembre 2017 - Città blindata per l’arrivo del deputato Pd, Lele Fiano. Sono stati una trentina i militanti di Forza Nuova, guidati dal segretario provinciale Ettore Sanzanni, che ieri hanno manifestato in piazza Caduti contro il primo firmatario del ddl che punisce la propaganda fascista (approvato alla Camera, prossimamente al vaglio del Senato).

Questura e polizia municipale hanno presidiato l’area con un piano sicurezza che ha portato alla chiusura, dal pomeriggio fino a mezzanotte, di piazza Caduti e piazza Libertà (dove si è tenuta l’iniziativa sulla sicurezza con ospite Fiano, accolto da una sessantina di sostenitori del Pd). "Gli italiani hanno bisogno di aiuti sociali, case e lavoro, non di leggi storiche", recitava uno striscione apparso al presidio.