Lodi, 12 luglio 2017 - Ruba 500 euro dalla cassa di un negozio e, dopo un mese di accertamenti, finisce nei guai perché filmato dalle telecamere e riconosciuto. Un lodigiano di 41 anni è stato denunciato dalla polizia dopo aver rubato nel negozio Kasanova di corso Roma a Lodi.

Il colpo è andato a segno a giugno, ma la denuncia a piede libero è scattata solo ora. La vittima, infatti, ha riconosciuto il falso cliente grazie all’impianto di videosorveglianza di cui gli inquirenti hanno acquisito i filmati. L’uomo indagato era noto alle forze dell’ordine e non è stato quindi difficile rintracciarlo. Ora dovrà difendersi dalle accuse davanti al giudice. Dal registratore di cassa erano stati presi 500 euro.