Lodi, 10 gennaio 2018 - Due conoscenti vengono alle mani per l’ennesima volta, l’aggressore viene denunciato per lesioni. E’ di un 27enne in ospedale e un 23enne denunciato per lesioni, rispettivamente di Lodi e di Milano e noti alle forze dell’ordine per essersi scontrati altre volte, il bilancio della violenta lite della scorsa notte a Lodi.

L’allarme è stato diramato alle 4 da via Tiziano Zalli dove sembra che tra i due ci sia stato un regolamento di conti. La zuffa è avvenuta vicino al sottopasso pedonale della zona Bassiana. La vittima accusava traumi al volto per aver incassato pugni e durante l’intervento del soccorso sanitario, che ha inviato un’ambulanza della Croce rossa di Lodi, avrebbe perso anche conoscenza. E' stato trattenuto in osservazione all'ospedale di Lodi. La volante invece ha ritrovato l'aggressore in zona via Zalli e lo ha portato in questura per formalizzare la denuncia.