Mulazzano, 3 agosto 2017- Dopo la bagarre tra Mulazzano e Tribiano sull’ordinanza del 27 aprile, che chiudeva, per motivi di sicurezza stradale, la comunale 704 tra Mulazzano e Virolo di Tribiano, il provvedimento procede. Tribiano ha infatti ritirato la richiesta di sospensiva dell’ordinanza e quindi la strada Virolo - Lanzano resta chiusa, con semplici cartelli di divieto di transito, per banchina cedevole, carreggiata ristretta, incidenti frequenti, rogge di irrigazione con uno sbalzo dalla sede stradale di un metro e mezzo.

Lo ha comunicato ieri l’amministrazione comunale di Mulazzano in seguito alla precedente richiesta di Tribiano che voleva la strada di Virolo aperta fino al giudizio del Tar, sostenendo illegittima la chiusura. I rispettivi legali hanno esposto al giudice le ragioni dei due enti e infine, trenta giorni dopo aver presentato ricorso al Tar, Tribiano ha ritirato la richiesta di sospensiva. L’ordinanza di chiusura riguarda la sc 704 dal civico 33 fino al confine del territorio comunale e in entrambe le direzioni. “Prima di veder respinto il ricorso con sospensiva, Tribiano ha deciso di convertirlo in ricorso ordinario rimandando tutto di qualche anno. A noi l’orgoglio per aver agito come si deve e l’amarezza per le spese legali”, osserva la giunta mulazzanese del sindaco Abele Guerini.