Codogno (Lodi), 19 giugno 2017- Aveva infranto alcune vetrate della stazione ferroviaria di Codogno e si era pure introdotto all'interno del bar dello scalo per rubare alcune brioches: l'episodio è avvenuto alcuni mesi fa, nello scorso dicembre.

Ora però, a distanza di tempo, i carabinieri del comando compagnia di Codogno sono riusciti a risalire al colpevole: si tratta di un ragazzo italiano di 23 anni residente in un comune della bassa lodigiana, il quale, nei giorni scorsi, è stato formalmente denunciato alla Procura della Repubblica per furto e danneggiamento.

Decisive, molto probabilmente, le immagini di videosorveglianza interne alla stazione che hanno permesso alle forze dell'ordine di dare un volto al ladruncolo.