Lodi, 1 dicembre 2017 - Non solo generi alimentari, ma anche libri. Un ladro acculturato, nonostante i precedenti reati contro il patrimonio, intento a nutrire il corpo ma anche l'anima, quello che ha colpito nel primo pomeriggio di mercoledì un supermercato di viale Europa e che è stato fermato e denunciato dalla Questura. L'uomo, A.D., italiano di 60 anni, trovato in possesso della refurtiva dagli addetti alla vigilanza del negozio è stato bloccato in attesa della volante. L'episodio, che la Questura ha reso noto solo ieri, gli è costato una denuncia a piede libero per furto aggravato; il provento del furto è stato subito restituito.