Casalpusterlengo (Lodi), 6 ottobre 2017 - A otto mesi dal crollo di un muro portante e la successiva operazione di puntellatura della vecchia cascina Palazzola a Zorlesco, frazione di Casale, di proprietà comunale e dismessa ormai da vent'anni, finalmente qualcosa si muove: il Comune ha dato incarico ad una ditta di procedere all'abbattimento parziale e controllato delle parti pericolanti dell’immobile.

L'edificio si affaccia proprio su via IV Novembre che, dal momento del crollo di febbraio, è stata parzialmente ostruita con grave disagio per i cittadini che transitano sull'arteria principale della frazione e che, soprattutto, hanno timore che possano esserci ulteriori crolli. Alcune proteste si erano levate nei mesi scorsi da parte di chi chiedeva al comune un intervento veloce e risolutivo. Ora a breve dovrebbero iniziare i lavori che costeranno poco più di 18mila euro.