Lodi, 18 aprile 2017 - Il corpo senza vita di un uomo di 65 anni è stato ritrovato dai carabinieri di Lodi a ridosso di uno sgrigliatore nel canale Muzza, nel tratto che scorre nel Comune di Cervignano D'Adda. A una prima analisi sembrerebbe che sul corpo, in acqua da poche ore, non ci siano segni di violenza. L'autorità giudiziaria, in ogni caso, ha disposto l'autopsia sul cadavere che verrà effettuata nelle prossime ore al Dipartimento dell'Istituto di Medicina legale di Pavia.