Lodi, 8 agosto 2017 - Lodi assediata dai ladri, nei guai due persone. I carabinieri hanno denunciato R.C., 23 anni, di origini indiane e residente a Empoli, per furto aggravato. La donna ha fatto shopping in un negozio di viale Milano senza pagare. Ha infatti tentato di allontanarsi dopo la razzia di un paio di scarpe che ha nascosto nella borsa ma è stata sorpresa dal personale del negozio e in seguito affidata ai militari.

Invece è scattato un ordine di allontanamento dal territorio nazionale, per esigenze di pubblica sicurezza, nei confronti di S.J., 21 enne nata in Belgio, in Italia senza fissa dimora, nota alle forze dell’ordine per borseggi e furti con destrezza. La ragazza si aggirava con fare sospetto vicino all’ospedale. Al controllo è risultato che l’interessata non aver rispettato l’espulsione dallo Stato emessa nell’aprile 2017 dal Prefetto di Bergamo. Da qui la nuova imposizione di allontanamento.