Busto Garolfo (Milano), 4 settembre 2017 - Una Bustese Milano City infarcita di giovani si arrende al Gozzano e dice addio alla Coppa Italia di calcio serie D. Al Battaglia finisce 3-1 per i piemontesi, che soprattutto nel primo tempo hanno mostrato maggiore organizzazione di gioco e un tasso tecnico superiore rispetto alla squadra di Cusatis. Da salvare per i granata la prestazione dei primi venti minuti della ripresa, in cui Cocuzza e compagni hanno spaventato la capolista del girone A sfiorando il pareggio. Buone indicazioni dal regista Tindo e dall’attaccante Stronati, a segno prima dell’intervallo; da rivedere, invece, il neoarrivato Torregrossa e i due centrocampisti Vernocchi e Mandelli.

Nel primo tempo è il Gozzano a farla da padrone contro l’eccessiva timidezza dei padroni di casa; i granata, infatti, non riescono a trovare riferimenti offensivi soffrendo terribilmente il palleggio dei rossoblù. Al 19’ gli ospiti passano in vantaggio: grande azione sulla destra della formazione di Gaburro che premia l’inserimento di Incatasciato, libero sul secondo palo di trafiggere Sommariva. Passano tre minuti e al 22’ il Gozzano raddoppia con una conclusione da fuori area di Perez che trova impreparato Sommariva. La reazione della Bustese Milano City arriva solamente al 41’, quando Stronati anticipa la difesa avversaria e deposita in rete il pallone dell’1-2. Al 45’ rossoblù nuovamente vicini al gol con un destro di Capogna che costringe Sommariva al miracolo.

Nella ripresa, però, i granata cambiano marcia e giocano alla pari con i piemontesi. All’11’ Stronati, a tu per tu con Gilli, cestina il pareggio calciando addosso all’estremo ospite. Ma è ancora Bustese Milano City in avanti: al 21’ Cocuzza sfiora il palo con una conclusione dalla sinistra. Al 24’ però l’episodio che cambia il match: Tondini si fa espellere per un ingenuo fallo di reazione su Lunardon. Un rosso pesantissimo per i granata, che al 27’ affondano per la terza volta: è il subentrato Gulin a trasformare in gol un’azione avvolgente del Gozzano. Partita finita e qualificazione in tasca per i ragazzi di Gaburro. Prossimo appuntamento per la Bustese Milano City domenica 8 ottobre sempre al Battaglia contro il Levico Terme, incontro valido per la settima giornata del girone B di serie D.