Bareggio (Milano), 15 marzo 2017 - Contro i pronostici della vigilia termina a reti inviolate il derby del girone F di Promozione tra Bareggio e Corbetta. Uno 0-0 che scontenta un po’ tutti: da una parte i padroni di casa che hanno fallito un calcio di rigore con Ferrario, dall’altra gli ospiti poco precisi sotto porta nella ripresa. «Nel primo tempo abbiamo faticato parecchio a trovare i giusti spazi - spiega il tecnico del Corbetta, Marcello Galli -. Dopo l’intervallo i ragazzi si sono sciolti e hanno avuto più volte l’opportunità di segnare. Non è stata una prova brillantissima, ma nell’arco di una stagione ci può stare». Terzo 0-0 consecutivo per il Corbetta, che dopo un avvio di 2017 spumeggiante sembra avere alzato un po’ il piede sull’acceleratore. I biancoazzurri, però, restano l’unica squadra ancora imbattuta nel girone di ritorno. «Il nostro obiettivo è non avere obiettivi - sottolinea Galli -. Sono arrivati tre pareggi di fila, ma la squadra a parte con il Bareggio ha sempre fatto bene. Domenica ci aspetta una partita chiave; vincendo con l’Assago saremmo salvi e entreremmo di diritto nella lotta playoff».

Nel girone F ancora un ko per il Magenta, sconfitta 1-0 in casa dal Città di Vigevano. Nel girone A, invece, seconda vittoria di fila per la Castanese che espugna 2-1 il campo della Besnatese.

In Prima categoria, nel girone N, vince ancora la capolista Turbighese (a pari punti con il Vighignolo), 1-0 con il Sedriano. Successo esterno per l’Ossona, 2-1 a Settimo Milanese, mentre il Ticinia Robecchetto regola 4-1 in casa il S. Stefano Ticino. 0-0 tra Aurora Cerro Cantalupo e Buscate, sconfitta per 1-0 della Concordia Robecco in trasferta con il Buccinasco. Nel girone A Vanzaghellese travolta 3-0 in casa dal Gorla Maggiore.