Castellanza (Varese) 3 gennaio 2018 - Nel recupero dell'undicesima giornata del campionato nazionale di serie A2 la Fcl Legnano cade al supplementare contro un'ostica Scafati ( 70-67). Nel primo quarto dopo un avvio positivo degli ospiti, i Knights riprendono il controllo della gara e grazie anche a due triple di Pullazi riescono poi  a concludere avanti nel punteggio (18-15). Nel secondo quarto i salernitani non mollano  e riescono consolidare il vantaggio all'intervallo (30-35). Il terzo quarto è quello più ostico e Scafati nonostante un grande Mosley, bravo anche dalla lunetta, ottiene il parziale a favore (44-47). L'ultimo quarto vede all'inizio il Legnano ritornare avanti con Raivio (50-49 dopo 2'), si combatte punto a punto sul filo dell'equilibrio e Maiocco a metà tempo pareggia (52-52) ma spreca il tiro libero del vantaggio.

Nel finale di match si segna ancora pochissimo. Martini  prima dalla lunetta e poi in contropiede a 1' dal termine sigla il 55-54. I due punti successivi di Zanelli danno forza ai biancorossi ma a 44' secondi Ammannato per gli ospiti pareggia (57-57). Lawrence fallisce l'ultimo assalto e così si va all'overtime. Nei cinque minuti supplementari dopo un punto a punto al cardiopalma i Knights devono arrendersi all'americano Sherrod che a 15' secondi mette la schiacciata decisiva.