Milano, 25 giugno 2017 - Legnano, Magenta ed Abbiategrasso vanno al centrodestra. Dopo il primo turno delle elezioni comunali (TUTTI I RISULTATI: ECCO I SINDACI ELETTI AL PRIMO TURNO), oggi, domenica 25 giugno è stato il giorno del ballottaggio. Si è votato ad Abbiategrasso, Legnano, Magenta.(GUARDA L'AFFLUENZA)

 

ABBIATEGRASSO - Ad Abbiategrasso Cesare Nai, appoggiato da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Nai Sidaco e Abbiategrasso merita, ha sconfitto con il 50,56% dei voti Domenico Finiguerra, appoggiato da 'Cambiamo Abbiategrasso' e 'Abbiategrasso Bene comune' e che ha ottenuto il 49,44% delle preferenze. Al primo turno Nai aveva ottenuto il 36 % dei voti, mentre Finiguerra il 29%. 

LEGNANO - A Legnano città la sfida era fra le due coalizioni di centrodestra, con Lega nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Legnano Futura e Proteggiamo Legnano che hanno sostenuto Gianbattista Fratus, e centrosinistra con Partito democratico, Insieme per Legnano, Più Legnano, Noi della Lombardia per Legnano, Progressisti Riformisti e Unione italiana, uniti per la riconferma del sindaco uscente Alberto Centinaio. Alla fine ha vinto Fratus con circa il 10% di differenza sul sindaco uscente. Al primo turno, Fratus aveva ottenuto il 38,78%, mentre Centinaio il 32,55% delle preferenze.

MAGENTA - A Magenta Chiara Calati del centrodestra sostenuta da Lega Nord, Forza Italia, Lista Civica - Magenta Popolare, Fratelli d'Italia e Rivoluzione Cristiana ha nettamente sconfitto il sindaco uscente Marco Invernizzi, sostenuto dal Pd e dalla lista civica «La Città con Marco Invernizzi« vincendo a Magenta città, Ponte Nuovo e Pontevecchio con oltre il 60% delle preferenze.