Rescaldina (Milano), 7 agosto 2015 - Nell'ambito della procedura di 'concordato in bianco', il Tribunale di Busto Arsizio ha concesso alla Zucchi altri 60 giorni per il deposito della proposta del nuovo accordo di ristrutturazione del debito che è in discussione tra l'azienda e le banche. L'azienda di Rescaldina, il cui massimo azionista è Gianluigi Buffon, capitano della Nazionale di calcio e della Juventus, aveva chiesto istanza di proroga dei termini della procedura ex art. 161.

La Borsa apprezza la dilazione: il titolo del gruppo tessile sale del 7% a 0,045 euro.