Villa Cortese (Milano), 20 ottobre 2015 - Dai suoi primi passi nella sua Villa Cortese, dove è nato il 26 aprile 1956, ne ha fatta di strada Giacomo Poretti, colonna del trio "Aldo Giovanni e Giacomo". Esce infatti oggi il suo secondo libro, arrivato nelle librerie Mondadori. Dopo l'autobriografia "Alto come un vaso di gerani", ecco "Al Paradiso è meglio credere", il primo romanzo di Giacomino.

La storia, ambientata nell'anno 2053, parla di Antonio Martignoni, vittima di un incidente stradale dalla dinamica quantomeno grottesca: l'uomo si ritrova in Paradiso dove dovrà raccontare per iscritto, in un file Word, la storia della propria vita, che diventerà uno dei "messaggi nella bottiglia" lanciati dal Cielo agli uomini rimasti sulla Terra.