Legnano (Milano), 6 novembre 2015 - Non sapete cosa fare nel weekend tra Legnano, Abbiategrasso, Magenta e aree limitrofe. Ecco una lista di eventi imperdibili scelti dalla redazione de Il Giorno Legnano.

 

venerdì 6 novembre

ABBIATEGRASSO – Nella sala del consiglio comunale, al castello, è allestita la mostra “Gli eroi sono tutti giovani e belli” promossa dall'Anpi per il 70° della Resistenza. La mostra resterà allestita anche nei giorni di sabato e domenica, visitabile dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19.

ABBIATEGRASSO – Radio City Bar sarà nei venerdì di novembre al bar Port Moka di via Matteotti 11 con le leggende del rock. Ogni sera si potranno trovare cimeli – libri, dischi e immagini - della storia del rock e dei suoi interpreti più prestigiosi. La colonna sonora di questa sera sarà la musica dei Pink Floyd.

LEGNANO – Questa sera al Circolone ci sarà la band milanese The Van Houstenn, maestra del Britalian,,grande protagonista del bootcamp di X Factor con la hit John Frog (LaLaLaLaLaLa Giovanni Rana). Al Circolone arriva per uno spettacolo geniale tra il pop e il punk. In apertura il trio biellese Pagliaccio. Ingresso 8 euro

LEGNANO - La contrada Sant’Ambrogio propone dalle 22 in maniero (via Madonna delle Grazie) la terza edizione del «Sweet party». La festa, a base di buona musica con dj set e ogni genere di dolciumi, è organizzata dai ragazzi contradaioli gialloverdì.

MAGENTA – Concerto per Emergency questa sera al Lirico. Sul palco saliranno il complesso magentino Cap Consorzio Acqua Potabile e Alvaro Faella, lo storico leader dei Jumbo. Proporranno il loro album “Coraggio e mistero” con le coreografie della scuola di danza Dance Art di Boffalora Ticino. Ospite della serata la band fiorentina Gli Spettri. Organizza l'assocazione culturale 70's Do Not Forget Them.

RESCALDINA - L’Anpi propone questa sera un incontro con Roberto Curatolo, medico e scrittore, che presenta il suo ultimo libro «Lampi di buio». Dalle 21 nella sede Anpi di via Matteotti.

 

sabato 7 novembre

ABBIATEGRASSO – Inizia questo pomeriggio a rassegna teatrale per bambini “Assaggiamo il teatro”. Il primo appuntamento all’ex Convento dell’Annunciata, alle 16, è con la compagnia Teatro Blu che presenterà “Food”. In scena due personaggi stravaganti che attraverso le loro gags comiche coinvolgeranno gli ascoltatori nella loro storia, dedicata alla sana alimentazione. Ingresso libero.

BUSTO GAROLFO – Secondo appuntamento con la rassegna musicale “Le vie dei Canti”. Ad esibirsi, dalle 21, in sala consiliare (via Magenta 25), sarà il gruppo rock bustese Skalman_A.

CASTANO PRIMO – Proposto dalla Pro loco questa sera in villa Rusconi dalle 21 ci sarà un concerto di musica demential-ska-raggae con la partecipazione dei The Triciperatopi. Dalle 20.30 è aperto anche il museo civico per la visita alla via Crucis di Gaetano Previati.

CORBETTA – Alle 17 nella Sala delle Colonne (Municipio) verrà inaugurata la mostra “Il tombolo e la sua arte. Lavorare inventando il bello di Mirta Pianta” a cura di Corbetta Missionaria onlus. La mostra resterà allestita sino al 15 novembre. E' aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 17 (nei festivi sino alle 19).

LEGNANO – La scuola di musica Niccolò Paganini terrà un concerto questa sera in basilica: si alterneranno il piccolo coro diretto da Francesca Clementi, il coro diretto da Barbara Berlusconi, il chitarrista Paolo De Stefano, il gruppo di violoncelli diretti di Christine Cullen, il pianista Paolo Ceccarini, Gabriele Zolli al violino, Alessandro Grosso alla fisarmonica, Alex Bioli al sax soprano.

LEGNANO - Primo appuntamento degli incontri di lettura "La virtù dello stupore" a cura di Roberto Ferdani, organizzati dalla Biblioteca. Si parlerà di Herman Melville e il suo "Bartleby, lo scrivano". Oggi alle 16 al museo Sutermeister (Corso Garibaldi, 225).

MAGNAGO – Oggi e domani nella sala conferenze della biblioteca (via Lambruschini) è allestita la mostra “La Grande Guerra. Politica, Chiesa, Nazioni” curata dal Centro Culturale Cattolico San Benedetto di Milano. E' aperta dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 22.

NERVIANO – Concerto del corpo bandistico cittadino questa sera alle 21 in Sala Bergognone per la ricorrenza del centenario della prima guerra mondiale.

PARABIAGO – Riprende questa sera la rassegna “Teatrantincittà”: Sul palco della biblioteca, in via Brisa, dalle 21, la compagnia teatrale “Dove osano le aquile” porta in scena la commedia “La pastiera”. Racconta di una famiglia che si ritrova insieme nell'occasione della Pasqua. Ingresso libero.

RESCALDINA - Alle 11.30 si terrà nelle sale della biblioteca un biblioaperitivo con l'autore Mario Alzati,insegnante e curatore dell'archivio storico del comune di Gorla Maggiore, che presenterà il suo romanzo "Le morose del segretario del fascio di Olonia".

ROBECCO SUL NAVIGLIO – A Casa Dugnani (via Giuseppe Mazzini, 10) alle 16.30 i svolgerà l'evento a ingresso libero "Arte in Guerra. Futurismo e altre avanguardie". Si tratta di un percorso per immagini di Alessandra Ruffino, docente, giornalista, consulente d'istituzioni pubbliche e private e nell'editoria, da sempre studiosa dei rapporti tra arti figurative e letteratura.

 

domenica 8 novembre

MORIMONDO – Quest'oggi i cacciatori festeggiano il loro patrono, sant'Uberto. Alle 14,30 nella piazza dell'Abbazia si terrà un torneo di arco storico in piazza. Alle 17 verrà celebrata la messa. Al termine ci sarà la degustazione di cinghiale.

PARABIAGO - “Come d'autunno” è il tema della mostra proposta in occasione dell'anniversario della Guerra mondiale 1915-1918. La mostra, allestita in biblioteca (via Brisa) verrà presentata alle 16 in concomitanza col concerto del coro Ana di Magenta. La mostra potrà essere visitata sino al 21 novembre.

 

martedì 10 novembre

LEGNANO – La rassegna ScenAperta Class prende il via questa sera in Sala Ratti (corso Magenta) con lo spettacolo teatrale “Lavatrice del cuore” portato in scena da Maria Amelia Monti. Il tema è l'adozione. L'attrice, anche lei madre adottiva, racconta situazioni di vita reali.Una lavatrice per lavare via il dolore, per alleggerire il pesante bagaglio che spesso i bambini adottati non riescono a condividere con i genitori adottivi. Un simbolo e un espediente per alleggerire le difficoltà, che grazie alla levità dell'amore possono essere superate. Dalle 21. Ingresso 20 euro.