Canegrate, 19 giugno 2017 - Se il buongiorno si vede dal mattino non sarà certamente un giorno da ricordare per i pendolari della tratta Varese-Milano che questa mattina hanno iniziato la settimana lavorativa a bordo di treni stracolmi. Il regionale 23015 proveniente da Varese delle 7,13 è arrivato a Canegrate ormai stracolmo ed in ritardo. A Canegrate il treno era già al limite, con pendolari stipati e l'impossibilità di salire sul treno per chi era in attesa nelle stazioni successive. A Rho la protesta di alcuni viaggiatori, che erano già scesi da un convoglio per problemi al treno, impossibilitati a salire. Alla fine a Milano Repubblica il treno ha segnato ben 24 minuti di ritardo. Riardi accumulati anche nei treni successi per il capoluogo lombardo.