Legnano (MIlano), 19 giugno 2017 - Aveva come nome “Defibrillation Day” l’iniziativa inserita nell’ambito della tre giorni organizzata da "Progetto Vita sul Pubblico Passeggio di Piacenza" dal 16 al 18 giugno durante la quale è stato premiato anche Luca Roveda, il volontario della Cri di Legnano che nel maggio scorso ha con contribuito a salvare Giorgio Meraviglia, il runner di 49 anni colpito da un arresto cardiaco al Parco del Castello. Durante la manifestazione è stato ricordato, infatti, che anche nell’ultimo anno ci sono stati volontari che, grazie al loro tempestivo intervento con il defibrillatore, sono riusciti a salvare otto persone colpite da arresto cardiaco.

Durante il Memorial Saltarelli, tenutosi sabato scorso alle 18, sono stati raccontati alcuni di questi episodi di salvataggio mentre i soccorritori -e tra questi Roveda- venivano premiati con una medaglia dalla persona salvata. Tra le numerose autorità presenti il Sottosegretario all’Economia e Finanze Paola De Micheli, ha annunciato che sono allo studio misure per rendere obbligatoria la presenza dei defibrillatori in alcuni condomini con particolari tipologie